Mutui, difficili per i giovani

21 agosto 2012

Giovani ed extracomunitari a rischio mutuo

Sono i giovani e gli extracomunitari le categorie che in questo momento di crisi vantano le minori possibilità di accedere al credito. Secondo la Banca d'Italia, se dal 2008 al 2011 i nuovi mutui concessi dagli istituti di credito sono diminuiti del 9% l'anno, a risentire di più delle stringenti politiche adottate dalle banche sono stati soprattutto giovani ed extracomunitari, cioè coloro che evidenziano condizioni di lavoro molto fragili.

La crescita dell'importo medio per quanto riguarda i mutui che sono stati concessi a queste due categorie, l'anno scorso, si è rivelata più contenuta rispetto alla media. Secondo Bankitalia “il loan to value, cioè il rapporto tra mutuo e valore dell'immobile, che si rivela in calo del 9% rispetto al periodo che precede la crisi, risulta più vincolante per questi due gruppi di mutuatari”.

Le condizioni economiche difficili e la mancanza di liquidità che le banche lamentano da tempo inducono gli istituti di credito a dimostrarsi sempre più prudenti nelle attività di prestito. L’irrigidimento dell’offerta, fa notare Bankitalia, non colpisce  i mutuatari che abbiano redditi elevati ma piuttosto quelli che mostrano condizioni di lavoro deboli e incerte: un esempio lampante sono i giovani e gli extracomunitari i quali devono affrontare le misure sempre più rigide di tutela che sono state adottate dalle banche oltre a dover far fronte a una congiuntura economica costantemente negativa.

La brusca frenata che interessa l’erogazione dei mutui, spiega ancora Bankitalia, porta anche alla generale sfiducia in chi sognava di attivare un mutuo. Sono sempre di meno le persone che si presentano allo sportello di una banca, sostiene l'istituto di via Nazionale, tanto che secondo le elaborazioni del Crif, la domanda di mutui è crollata del 46% nei primi quattro mesi di quest'anno.

di Franco Canevesio

    Scrivi un commento

    Preventivo mutui

    Fai un preventivo per il tuo mutuo utilizzando il nostro comparatore. Bastano 2 minuti!

    Il profilo dell'autore

    Franco Canevesio Franco Canevesio, genovese, è giornalista professionista specializzato in economia e Borsa.

    All'inizio negli anni '90 si è occupato di cronaca su La Repubblica lavorando al contempo come giornalista in alcune televisioni libere liguri. A Milano è stato redattore capo di Italia-iNvest.com, primo sito italiano specializzato in economia. Ha lavorato al sito “Lettera finanziaria” di Giuseppe Turani. Sulla carta stampata ha lavorato con Affari & Finanza ed è stato caporedattore di Finanza e Mercati. Attualmente lavora a MF-Milano Finanza.