Mutui: nuove offerte Unicredit per il 2014

Pubblicato il 3 March 2014

Il mercato dei mutui sembra dare segni incoraggianti e positivi in questo inizio 2014.

Unicredit, uno dei principali istituti bancari italiani, ha recentemente dichiarato di avere imponenti obiettivi per questo nuovo anno in materia di mutui: passare da 1,8 miliardi di mutui stanziati nel 2013 ad un numero di 4,5 miliardi per il 2014. In un anno, perciò, la previsione è quella di aumentare di 2,5 volte le erogazioni ai propri clienti.

Certamente un bell’impegno che la società si prefigge, specialmente se consideriamo l’attuale situazione di crisi che ha, di conseguenza, portato ad una consistente flessione del mercato dei mutui ed immobiliare.

Si tratta di un progetto a sostegno del settore immobiliare di ampio respiro. Questo è stato reso pubblico dal Country Manager Italia di Unicredit, Gabriele Piccini, con lo scopo di riconquistare il 20% del mercato abbassando in modo decisivo lo spread al 2,5% anche in tutti quei casi nei quali viene associato a tipologie di mutuo caratterizzati da un Ltv (loan to value) sostanzialmente basso, pari al 60% dell’intero valore dell’immobile.

La strada che l’istituto bancario ha deciso di percorrere sembra dare nuovo vigore all’economia; Gabriele Piccini spiega che in questo avvio di anno, periodo solitamente poco significativo in tale ambito, l’erogazione dei mutui è stata soddisfacente; si parla di “più di 200 milioni di euro, ma il nostro obiettivo è quello di raddoppiare il tasso”.

Che questa mossa di Unicredit porti anche gli altri istituti bancari a mettersi in gioco con prodotti competitivi e tassi di mutui agevolati? 

Commenti

Scrivi un commento

Preventivo Mutuo

Calcola un preventivo e scegli il mutuo più adatto a te tra le alternative proposte dalle banche partner di Mutui.it. Bastano 2 minuti!

Il profilo dell'autore

Francesca Lauritano Francesca Lauritano, dopo una formazione iniziale di stampo umanistico ha deciso di indirizzare i suoi studi nel campo della comunicazione e del marketing attraverso un Master in Comunicazione d’Impresa.

Un percorso lavorativo variegato e trasversale: da archeologa a community manager, attualmente si sta occupando di ufficio stampa e media relations. Parallelamente sta approfondendo i suoi interessi per ciò che riguarda la comunicazione sul web e sui social.

Le ultime news dal mondo mutui

Mutuo casa: trova il migliore Fai un preventivo