Mutuo Flessibile di Ubi Banca

26 maggio 2014

Un mutuo casa personalizzabile

Il 20 maggio Ubi Banca, uno dei Gruppi bancari più importanti d’Italia, ha presentato un nuovo mutuo pensato appositamente per tutti coloro che ricercano in questa tipologia di prodotti rapidità e flessibilità.

Mutuo Flessibile, difatti, è il nome con il quale è stato battezzato questo innovativo finanziamento che consente di alleggerire o sospendere la rata del mutuo e garantisce una prima risposta in merito entro le 24 ore successive alla richiesta che può essere fatta direttamente in filiale, sul sito del Gruppo o tramite il Servizio Clienti chiamando un numero verde.

Mutuo Flessibile, soluzione dedicata all’acquisto, costruzione o ristrutturazione della prima casa, è stato studiato da Ubi principalmente per rispondere alle esigenze di quella parte di clientela che ricerca un mutuo personalizzabile che, al contempo, offra la possibilità di sentirsi sereni ed al riparo da tutti quegli eventi che possono determinare la capacità di restituire la somma nei tempi prestabiliti.

Infatti, in caso si verifichino casi straordinari (come la perdita di lavoro o la nascita di un figlio) il cliente avrà la possibilità di sospendere, per due volte nel corso del mutuo, il pagamento delle rate fino ad un massimo di 18 mesi oppure scegliere di ridurre la rata grazie al prolungamento del piano di ammortamento previsto.

Inoltre, i clienti possono scegliere tra due opzioni: tasso fisso, fino a 30 anni, e tasso variabile, fino a 50 anni.

Ancora una volta Ubi Banca si conferma un Gruppo capace di “cogliere i cambiamenti in atto nella società italiana, fornendo prodotti e servizi in grado di rispondere in modo innovativo ed efficace ai nuovi bisogni delle persone”, come sostiene Rossella Leidi, Chief Business Officer di Ubi.

    Scrivi un commento

    Preventivo mutui

    Fai un preventivo per il tuo mutuo utilizzando il nostro comparatore. Bastano 2 minuti!

    Il profilo dell'autore

    Francesca Lauritano Francesca Lauritano, dopo una formazione iniziale di stampo umanistico ha deciso di indirizzare i suoi studi nel campo della comunicazione e del marketing attraverso un Master in Comunicazione d’Impresa.

    Un percorso lavorativo variegato e trasversale: da archeologa a community manager, attualmente si sta occupando di ufficio stampa e media relations. Parallelamente sta approfondendo i suoi interessi per ciò che riguarda la comunicazione sul web e sui social.