Indagine mutuo ristrutturazione

24 febbraio 2011

Ristrutturazione: 140.000€ il valore medio del mutuo

Quando si pronuncia la parola “mutuo” il pensiero corre subito all’acquisto della prima casa o, comunque ad una compravendita immobiliare. Eppure non sempre è così. Non sono tanti quelli che lo sanno, ma è possibile richiedere un finanziamento anche per ristrutturare una casa che già si possiede.

Mutui.it ha voluto indagare più a fondo il mondo di chi richiede alla Banca un mutuo con la finalità della ristrutturazione, analizzando le oltre 60.000 richieste arrivate al comparatore. Il quadro che ne è emerso è piuttosto curioso.

Come prima cosa l’età a cui si richiede un mutuo per ristrutturare l’immobile di proprietà è abbastanza bassa. La media nazionale è di soli 42 anni, ma in alcune regioni come il Veneto, si abbassa ulteriormente fino ai 40 anni.

Visto che la ristrutturazione è legata a un immobile che già si possiede, ci si può permettere di richiedere un mutuo abbastanza basso; così se il mutuo medio per l’acquisto della prima casa è pari a 160.000€, quello per la ristrutturazione si ferma appena sopra i 140.000€ (142.000€ la cifra precisa).

Ovviamente, se si prendono in considerazione i dati regione per regione si possono avere degli importi di mutuo leggermente diversi: in alcune regioni la cifra sale notevolmente, arrivando fino ai 183.000€ del Trentino Alto Adige, ma rimanendo comunque ben oltre la media in tutto il Nord Italia. Inoltre, se si guardano i tassi di interesse, emerge una preferenza per il mutuo a tasso fisso, scelto da ben il 44% dei richiedenti.

Proprio guardando alle regioni in cui vengono richiesti i mutui per ristrutturazione, si vede una netta separazione fra Settentrione e Meridione. Nel primo, come detto, gli Istituti di Credito erogano finanziamenti più generosi, ma nel Sud dello Stivale tendono a finanziare percentuali più alte se confrontare al valore medio dell’immobile oggetto di ristrutturazione; così se a livello nazionale si concedono mutui finalizzati alla ristrutturazione che, in media, sono pari al 49% del valore dell’immobile stesso, in Puglia si arriva a sfiorare il 55%, in Sardegna il 53% e il Calabria il 51%.

Unica eccezione il Friuli Venezia Giulia dove gli Istituti di Credito erogano, sempre in media, mutui per la ristrutturazione pari al 55,3% del valore dell’immobile.

la Redazione

    Scrivi un commento

    Preventivo mutui

    Fai un preventivo per il tuo mutuo utilizzando il nostro comparatore. Bastano 2 minuti!

    Il profilo dell'autore

    Vittoria Giannuzzi Vittoria Giannuzzi, barese, si è laureata in Comunicazione Sociale, Istituzionale e Politica presso l’Università di Bari.

    Dopo un master in media relations, presso la business school del Sole 24ORE, inizia la sua esperienza lavorativa in un’importante agenzia di comunicazione, occupandosi di brand importanti, tra cui Microsoft, Garmin, HP. Dal 2010 si occupa di pubbliche relazioni per alcune importanti web company, come Assicurazione.it, Mutui.it, Prestiti.it e Immobiliare.it.