Dalla Regione Lazio 10 mila euro per sostenere il mutuo

Pubblicato il 5 febbraio 2015

In tempi in cui l’incertezza economica scoraggia l’acquisto della prima casa, scendono in campo le Regioni con incentivi a fondo perduto.

Più o meno periodicamente, le regioni, infatti, emanano bandi per l'ottenimento di contributi o agevolazioni per l'acquisto della prima casa. A tali bandi però possono partecipare solo coloro i quali sono in possesso di specifici requisiti che possono anche variare da regione a regione in modo considerevole. Tra gli ultimi bandi emessi, quello di fine dicembre della Regione Lazio prevede un contributo a fondo perduto fino a 10 mila euro per le famiglie in difficoltà a sostenere il mutuo per l'acquisto della prima casa.

I requisiti che il nucleo familiare deve possedere alla data di pubblicazione dell'avviso sono: la cittadinanza italiana o di un paese membro dell'Ue; aver dimorato nel Lazio, con residenza anagrafica, continuativamente da almeno cinque anni fatti salvi i figli nati nel periodo; non avere alcuna proprietà, comproprietà, nuda proprietà, usufrutto, uso e abitazione su alloggi, sul territorio nazionale o della Ue; non aver già beneficiato di agevolazioni pubbliche, in qualunque forma concesse, per l'acquisto, la costruzione o il recupero di abitazioni.

Per poter accedere al finanziamento, si legge nel bando, “il nucleo familiare deve essere percettore, alla data di pubblicazione del bando, di un reddito imponibile ai fini Irpef, come dimostrato dall'ultima dichiarazione dei redditi presentata, non inferiore a 10 mila euro e non deve al contempo aver avuto, nell'anno 2014, un reddito il cui valore Isee, valutato in base alla vigente normativa, sia superiore a 30 mila euro”.

Ai fini del bando, il nucleo familiare che può presentare la domanda può essere costituito da coniugi conviventi, da conviventi more uxorio oppure da nuclei costituiti da un solo genitore. L’abitazione da acquistare non deve essere di proprietà di discendenti o ascendenti diretti in linea retta proprio da un altro componente del nucleo familiare e non deve avere una superficie utile abitabile superiore a 95 metri quadrati.

Commenti

Scrivi un commento

Preventivo Mutuo

Calcola un preventivo e scegli il mutuo più adatto a te tra le alternative proposte dalle banche partner di Mutui.it. Bastano 2 minuti!

Il profilo dell'autore

Rosaria Barrile Rosaria Barrile, giornalista professionista nata a Milano e laureata in Scienze Politiche, ha iniziato nel 2004 ad occuparsi di prodotti e servizi bancari e assicurativi per conto di un periodico specializzato e da allora non ha mai smesso.

In passato ha collaborato, tra gli altri, con il settimanale Soldi, la testata on line Etica News e il portale dedicato alle donne alfemminile.com. Ha condotto i servizi esterni della trasmissione Salvadenaro, programma di educazione finanziaria andato in onda sul canale 7Gold. Collabora attualmente con le testate on line Lamiafinanza.it, Lamiafinanza-green.it, Lamiaprevidenza.it, Banca e Mercati, e i mensili Largo Consumo e Bluerating.

Le ultime news dal mondo mutui

Mutuo casa: trova il migliore Fai un preventivo