Quante annualità servono per comprare casa?

Milano si conferma la più onerosa

Milano si conferma la più onerosa

Pubblicato il 26 gennaio 2022

I prezzi delle case non sono l'unico parametro per capire quanto sia oneroso comprarle. Nelle diverse aree del Paese cambiano il costo della vita (immobili compresi) e i redditi medi. Ecco perché l’Ufficio Studi Gruppo Tecnocasa ha analizzato i prezzi da un'altra prospettiva: si è chiesto quante annualità servano per acquistare un'abitazione nelle maggiori città italiane.

Risultato: nel 2021 ne sono servite in media 6,7. Una cifra in linea con quella dei due anni precedenti.

Il primato di Milano

Dietro la media, ci sono ampie differenze tra città e città. Tenendo presente la proporzione tra annualità e prezzi, Milano si conferma la più onerosa: complice un rialzo dei prezzi sostanzioso nell'ultimo anno, per acquistare un'abitazione nel capoluogo lombardo sono necessarie ben 12,3 annualità. Il mutuo è praticamente d'obbligo. Milano si distingue anche per una sostanziale stabilità: le annualità necessarie nel 2011 erano 12,4.

La classifica completa

Al secondo posto si piazza Roma, con 9,2 annualità. A differenza di Milano, c'è stata una variazione importante rispetto a dieci anni prima, quando per comprare nella Capitale servivano 13,3 annualità.

Al terzo c'è Firenze, con 8,6 annualità. Ne servono 7,7 a Bologna, 7,5 a Napoli, 5,2 a Verona, 5 a Bari e 4,8 a Torino. Le città dove ne bastano meno sono invece Palermo e Genova, con 3,5 annualità.

Dieci anni in calo

Guardando al 2011, il dato nazionale è cambiato notevolmente: le annualità medie necessarie erano 8,4, un quinto in più rispetto a oggi. Il generoso calo è stato comune a tutte le grandi città analizzate, con due eccezioni: Verona (passata da 5,4 a 5,2 annualità) e – come visto – Milano (da 12,4 a 12,3) si sono mantenute in linea di galleggiamento.

Commenti

Scrivi un commento

Preventivo Mutuo

Calcola un preventivo e scegli il mutuo più adatto a te tra le alternative proposte dalle banche partner di Mutui.it. Bastano 2 minuti!

Il profilo dell'autore

Paolo Fiore Giornalista professionista e leccese in trasferta: Bologna, Roma, New York, Milano. Dopo la Scuola di giornalismo Walter Tobagi, ha scritto per Affaritaliani, MF-Milano Finanza, l'Espresso, Startupitalia e Skytg24.it. Si occupa di economia e innovazione per Agi, FocuSicilia e collabora con il gruppo Rcs.

Le ultime news dal mondo mutui

Mutuo casa: trova il migliore Fai un preventivo