L'immobiliare mostra segni di ripresa

Previsioni positive per i prossimi mesi

Previsioni positive per i prossimi mesi

Pubblicato il 25 agosto 2021

Il mercato immobiliare italiano è in ripresa. Lo dicono i dati sui mutui prima casa in rialzo costante e quelli di Scenari Immobiliari che, in un report, indica un balzo in avanti del mattone.

Soprattutto nelle metropoli, l'immobiliare inizia a ritornare sui valori del 2018. Per attestare l'andamento di prezzi e compravendite (queste ultime in aumento un po' dappertutto, mentre i valori segnano a livello nazionale, nell’ultimo anno, un calo dell’1,6%) Scenari Immobiliari ha analizzato l’attività di alcune tra le maggiori metropoli del paese: Roma, Milano, Torino, Napoli e Genova.

Roma, tornano gli acquisti

I prezzi medi della Capitale sono invariati rispetto al primo semestre 2020. Nonostante il covid, i primi sei mesi del 2021 registrano il ritorno agli acquisti immobiliare anche se per puro scopo reddituale: gli scambi, nel semestre, sono aumentati del 30%, con oltre 8.600 case compravendute, crescita che non si registrava dal 2008.

Gli immobili più gettonati sono quelli che hanno terrazzi e giardini, ma cresce anche l’interesse per le case da ristrutturare di ampiezza tra 80 e 130 mq. Le previsioni per il 2021 restano positive.

Milano, crescono le compravendite

Il rialzo medio dei prezzi è dello 0,6%: in quartieri come Porta Ticinese e Porta Romana si arriva anche al +6%. Un bel balzo in avanti dopo il crollo dell'8% dell’ultimo trimestre 2020.

Buona la performance dei primi tre mesi 2021, con un aumento del 14%, ma anche il secondo trimestre è in crescita: le case vendute sono state 11 mila in totale.

Nella sola Milano, nel 2020, le vendite erano precipitate del 16,5%, molto di più rispetto agli altri comuni del capoluogo, in calo del 7,1%. Nel biennio 2021-2022 Scenari Immobiliari stima un rimbalzo: gli scambi in città potrebbero toccare quota 27 mila transazioni, in provincia si sorpasseranno le 35 mila vendite, tutto con un mercato del credito ancora favorevole, mutui prima casa appetibili con tassi d’interesse ancora molto bassi.

Torino, primo trimestre da record

Il mercato torinese registra una ripresa del 31% delle transazioni nel primo trimestre 2021: secondo Scenari Immobiliari, a fine anno, la crescita sarà del 12,7%, in pratica tornando ai livelli pre-covid.

Il settore in sofferenza riguarda gli appartamenti medio piccoli, quelli che vengono dati in affitto agli studenti fuori sede, che si rivelano ancora largamente assenti. Vivace, invece, il segmento delle abitazioni di pregio nuove, quelle che nascono dalle riqualificazioni di palazzi d’epoca del centro storico, offerti a una media di 7.000 euro al metro quadro.

Napoli, boom di transazioni

A Napoli, nel primo trimestre 2021, le compravendite sono cresciute del 30% con quasi 2 mila case scambiate: la stima di Scenari Immobiliari per la fine del semestre, è di un +20% di vendite rispetto allo stesso periodo del 2020.

Sempre alla fine del semestre, i prezzi sono destinati a segnare un rialzo medio dello 0,2%. Riprendono forza le intenzioni di acquisto: la domanda riguarda soprattutto famiglie giovani attualmente in affitto ma con l'intenzione di acquistare la casa con un mutuo prima casa.

Genova, brusca frenata

Il residenziale genovese ha iniziato il 2021 in forte crescita, almeno per gli scambi: si parla di un +40% a fine primo trimestre con stime per i primi sei mesi che confermano la tendenza, vista la stabilità dei prezzi che segna la ripresa dopo il -2,2% del 2020.

La domanda rivitalizza un mercato depresso dal covid ma che, dalla fine dell’anno scorso, è in risalita, soprattutto nelle aree centrali e del levante. Le case più compravendute? Sono quelle con una superficie media di 96 metri quadri: il dato colloca Genova fra le prime città in Italia per superficie di abitazioni scambiate.

Commenti

Scrivi un commento

Preventivo Mutuo

Calcola un preventivo e scegli il mutuo più adatto a te tra le alternative proposte dalle banche partner di Mutui.it. Bastano 2 minuti!

Il profilo dell'autore

Franco Canevesio Franco Canevesio, genovese, è giornalista professionista specializzato in economia e Borsa.

All'inizio negli anni '90 si è occupato di cronaca su La Repubblica lavorando al contempo come giornalista in alcune televisioni libere liguri. A Milano è stato redattore capo di Italia-iNvest.com, primo sito italiano specializzato in economia. Ha lavorato al sito “Lettera finanziaria” di Giuseppe Turani. Sulla carta stampata ha lavorato con Affari & Finanza ed è stato caporedattore di Finanza e Mercati. Attualmente lavora a MF-Milano Finanza.

Le ultime news dal mondo mutui

Mutuo casa: trova il migliore Fai un preventivo