I prezzi delle case aumentano nonostante il Covid

1 luglio 2020

I prezzi delle case aumentano nonostante il Covid

Crescita a doppia cifra per numerose città italiane

Crescita a doppia cifra per numerose città italiane

Prezzi delle case e mutui prima casa, oltre al numero delle transazioni, sono le preoccupazioni del mercato immobiliare italiano, sempre più impegnato a capire come sarà la ripresa post-covid. Per capire meglio il futuro, è bene dare un'occhiata al recente passato. I dati riassuntivi sul 2019 del mattone italiano sono riportati sull'ultimo numero di Trend, l'e-magazine sul real estate curato da Crif: se restano attive le transazioni, con un +4,3% rispetto al 2018, il 2019 si chiude in territorio negativo per quanto concerne i mutui erogati, compresi i mutui prima casa, in calo del 5,6% sul 2018, anche se cresce l’importo medio. La buona notizia secondo Trend arriva nel primo trimestre 2020, con i prezzi medi degli immobili saliti dell'1,9% rispetto ai primi tre mesi 2019, la crescita più significativa dell'ultimo decennio.

Maggio 2020: prezzi delle case su dello 0,3%. Una visione più completa la fornisce Idealista.it, il portale specializzato nel real estate, secondo cui a maggio 2020 si è registrato un aumento dello 0,3% del prezzo delle abitazioni rispetto ad aprile scorso, con il mattone italiano che si assesta a 1.702 euro al mq. Idealista, però è andato oltre e, sulla base di queste indicazioni, ha stilato la mappa dei quartieri di varie città che hanno visto crescere di più il prezzo al metro quadro delle case nel periodo più duro della crisi, cioè da marzo a maggio.

Milano regina dei prezzi anche nel lockdown. Perché, anche durante il lockdown, gli italiani non hanno smesso di cercare casa con una certa vivacità, soprattutto in città come Milano: la zona Varesina-Testori, con valori aumentati del 28,72%, passati da 1.730,01 euro a 2.226,82 euro al mq, è il quartiere dove i prezzi sono saliti di più. A Roma, tra marzo e maggio 2020, il balzo maggiore si registra in periferia, in zone come Tor Cervara, quartiere che garantisce più spazi liberi e metrature più grandi con costi contenuti. Post lockdown, a Tor Cervara i valori delle abitazioni sono passati da 2.348,31 euro al mq a 2.555,56 euro al mq, un +8,83% che si candida a miglior performance di Roma, davanti Ponte di Nona, altro quartiere periferico dello stesso quadrante.

Torino e Genova prezzi in rialzo dell'8% e del 5%, Bologna +2,4%. A Torino cresce maggiormente una zona come Madonna di Campagna, dal prezzo al mq abbastanza basso: 882,49 euro a mq che diventano dopo il lockdown 955,5 euro, con un balzo in avanti dell’8,27%. A Genova, invece, il quartiere che registra l’aumento più significativo è Oregina-Lagaccio, in rialzo del 5,1% (da 1.066,97 euro al mq a 1.121,43 euro al mq). Situazione diversa a Bologna, dove la zona Galvani, centrale ed esclusiva, passa da 4.150,31 euro al mq a 4.252,87 euro, in rialzo del 2,47% che risulta essere il picco massimo di aumento toccato in città, da marzo a maggio.

A Bergamo, la più colpita dall'emergenza, prezzi a +7%. A Firenze cresce più di tutti la zona Bellariva-Rovezzano, in aumento del 4,62% con un prezzo al metro quadro che passa da 3.505,43 euro a 3.667,38 euro. A Bergamo, città messa a dura prova dall’emergenza Covid, i prezzi delle case sono passati, in una zona come Loreto, da 1.888,59 euro al mq a 2.021,49 euro al mq, con un rialzo del 7,04%. A Verona, in zona Borgo Milano, i prezzi crescono del 4,18% e passano da 1.730,26 euro al mq a 1.802,64 euro.

Le percentuali dei prezzi più alte sono ad Ancona (+11,3%).  Tra le zone con le crescite percentuali più alte, troviamo Cardeto, ad Ancona, attestata a 1.810,01 euro al mq, in rialzo dell’11,39%, mentre a Rimini, San Giuliano a Mare vede i prezzi aumentati del 9,07% attestati a 2.872,43 euro al mq. A Modena, a Morane-Sant'Agnese Nuova il balzo dei prezzi è del 6,74% con valori che sfiorano i 2.000 euro al mq.

Sud: Bari (+7,2%) e Napoli (+3%). Nel Sud, si distingue la zona Marconi a Bari, dove i prezzi delle case sono passati, da marzo a maggio, da 1.414,82 euro al mq a 1.516,95 euro, in crescita del 7,22%. A Palermo, invece, i prezzi delle case in zona Pallavicino-San Filippo Neri sono passati da 1.349,25 euro al mq a 1.439,71 euro. Infine, a Napoli, al Mercato-Pendino la crescita è del 3,07% e i prezzi si assestano introno ai 2.000 euro al mq.

    Scrivi un commento

    Preventivo mutui

    Fai un preventivo per il tuo mutuo utilizzando il nostro comparatore. Bastano 2 minuti!

    Il profilo dell'autore

    Franco Canevesio Franco Canevesio, genovese, è giornalista professionista specializzato in economia e Borsa.

    All'inizio negli anni '90 si è occupato di cronaca su La Repubblica lavorando al contempo come giornalista in alcune televisioni libere liguri. A Milano è stato redattore capo di Italia-iNvest.com, primo sito italiano specializzato in economia. Ha lavorato al sito “Lettera finanziaria” di Giuseppe Turani. Sulla carta stampata ha lavorato con Affari & Finanza ed è stato caporedattore di Finanza e Mercati. Attualmente lavora a MF-Milano Finanza.

    Mutuo casa: trova il migliore Fai un preventivo