Il peso degli oneri di sospensione

Pubblicato il 4 February 2014

Se chi è pressato dalla spesa del mutuo sulla casa può tirare un sospiro di sollievo grazie alla moratoria, dall'altra parte al momento di pagare le rate sospese può trovarsi davanti a una brutta sorpresa.

Gli interessi da pagare, i cosiddetti oneri di sospensione, possono essere un conto davvero salato.

Secondo i calcoli di Altroconsumo per un mutuo a tasso fisso di 150mila euro, sospeso per un anno e mezzo, si arrivano a pagare circa 4 mila euro di interessi. Un problema che coinvolge oltre diecimila famiglie (secondo l'Abi sono, per l'esattezza, 10.350) che hanno sospeso il mutuo per difficoltà economiche, quasi sempre legate alla perdita del lavoro, e che negli ultimi otto mesi hanno "congelato" 988 milioni di prestiti.

La sospensione del mutuo è stata resa possibile grazie al Piano Famiglia dell'Abi, attivo dal 2009 fino a marzo 2013, e poi dal Fondo di solidarietà per l'acquisto della prima casa, un contributo statale che permette di congelare le rate per un periodo fino a 18 mesi. Il Fondo di solidarietà, infatti, paga solo una parte degli interessi sulle rate sospese, mentre lo spread è a carico del titolare del mutuo (così come la differenza dell'Irs nel caso dei mutui a tasso fisso).

Anche se al momento di accedere al Fondo nei fogli informativi è tutto spiegato, secondo Altroconsumo non tutti ne sono pienamente consapevoli. Da qui la sorpresa, certo non piacevole, di chi si è trovato a pagare interessi abbastanza sostanziosi.

Per chi non riesce a pagare, comunque, le banche sono disposte a rateizzare anche gli interessi, aggiungendo una piccola quota alla rata del mutuo. In pratica ci si trova la rata più alta, ma non si rischia di aggiungere interessi su altri interessi.

La crisi economica degli ultimi anni e la perdita del posto di lavoro non ha lasciato molta scelta, soprattutto alle famiglie monoreddito, ma gli oneri di sospensione rischiano di essere per molti un ulteriore macigno da affrontare.

Commenti

Scrivi un commento

Preventivo Mutuo

Calcola un preventivo e scegli il mutuo più adatto a te tra le alternative proposte dalle banche partner di Mutui.it. Bastano 2 minuti!

Il profilo dell'autore

Eleonora Della Ratta Eleonora Della Ratta, toscana, è giornalista professionista specializzata nei temi di economia e risparmio.

Dopo aver lavorato come cronista sia per la carta stampata che per la televisione (Il Corriere di Firenze, Toscana Tv), dal 2007 si occupa di economia, risparmio e lavoro. Scrive per Il Sole 24 Ore, in particolare sui temi di lavoro e formazione. Collabora con Famiglia Cristiana e le testate del Gruppo San Paolo interessandosi, tra l’altro, di assicurazioni, mutui e immobiliare. Ha seguito per Yahoo! Italia i canali di Economia e News.

Le ultime news dal mondo mutui

Mutuo casa: trova il migliore Fai un preventivo