Euribor al minimo storico, è il momento di un mutuo

Pubblicato il 30 novembre 2012

Il tasso Euribor interbancario a tre mesi è stato fissato a 0,188%, Il  in discesa rispetto al precedente 0,189%, nuovo minimo storico. Un tasso così basso (l'8 ottobre 2008, nel suo massimo storico, l'Euribor a tre mesi era al 5,39%), ci si chiede, rappresenta un'opportunità per chi volesse accendere un mutuo? Sì, anche se, in fin dei conti, il livello dei tassi non è sceso più di tanto, o meglio non è sceso tanto quanto sono calati i parametri di riferimento.

Questo succede perché le banche, in risposta alla discesa dell'Euribor, che è l’indice usato dagli istituti di credito per calcolare il tasso variabile, hanno aumentato lo spread, che è la percentuale di ricarico sui tassi, che attualmente viaggia intorno a 321 punti base, pari a poco più del 3%. In sostanza, in questo momento, i tassi variabili migliori sono intorno al 3,2% al netto di spese accessorie: è una percentuale ottima anche se in realtà, questo valore basso non deve trarre in inganno. I tassi infatti sono ancorati a un parametro, che è appunto l’Euribor e che oggi è praticamente vicino allo zero: in futuro le variazioni dei tassi (e dell'Euribor) non potranno che tendere alla risalita e questo impatterà pesantemente sui tassi e, di conseguenza, sulle rate che tenderanno sempre al rialzo. Un esempio? Col tasso attuale al 3,2%, dato dalla somma dell'Euribor allo 0,18% più lo spread al 3%, nel momento in cui l'Euribor arrivasse al 2% (restando al 3% lo spread) la percentuale totale salirebbe al 5% con conseguente adeguamento al rialzo della rata mensile.

Nonostante dunque che l'Euribor sia al minimo storico un mutuo a tasso variabile, in prospettiva, potrebbe rivelarsi difficile da gestire. Una valida alternativa potrebbe essere il mutuo a tasso fisso, che però parte più alto (all'incirca da un +6% sulla rata mensile) ma che ha il vantaggio di una rata costante nel tempo, ma con il vantaggio di un valore della rata costante e predeterminato per tutta la durata del finanziamento

Commenti

Scrivi un commento

Preventivo Mutuo

Calcola un preventivo e scegli il mutuo più adatto a te tra le alternative proposte dalle banche partner di Mutui.it. Bastano 2 minuti!

Il profilo dell'autore

Franco Canevesio Franco Canevesio, genovese, è giornalista professionista specializzato in economia e Borsa.

All'inizio negli anni '90 si è occupato di cronaca su La Repubblica lavorando al contempo come giornalista in alcune televisioni libere liguri. A Milano è stato redattore capo di Italia-iNvest.com, primo sito italiano specializzato in economia. Ha lavorato al sito “Lettera finanziaria” di Giuseppe Turani. Sulla carta stampata ha lavorato con Affari & Finanza ed è stato caporedattore di Finanza e Mercati. Attualmente lavora a MF-Milano Finanza.

Le ultime news dal mondo mutui

Mutuo casa: trova il migliore Fai un preventivo