Costruita in Germania la prima casa stampata in 3D

6 ottobre 2020

Costruita in Germania la prima casa stampata in 3D

Ecco come funziona

Ecco come funziona

Pagheremo presto il mutuo di una casa stampata in 3D? La prospettiva non è certo immediata, ma non è poi così fantasiosa. La Germania si è aggiunta di recente al (breve) elenco dei Paesi dov'è stato stampato un edificio residenziale: una casa su due piani di circa 80 metri quadri a Beckum, nella Renania Settentrionale-Vestfalia.

Il materiale utilizzato per la stampa è “i.tech 3D”, sviluppato da un'azienda bergamasca, Italcementi. É il risultato di una ricerca che ha visto coinvolti quindici tra ingegneri, chimici, architetti, tecnici. Un team multidisciplinare che ha lavorato al progetto oltre 15 mila ore. Se il materiale è italiano, la stampa è stata della multinazionale tedesca Peri, i cui vertici si sono detti “sicuri” che non si tratti di solo di un esperimento bizzarro. “Le costruzioni tramite stampa diventeranno sempre più importanti in alcuni segmenti del mercato e avranno un notevole potenziale di sviluppo”. In Germania stanno procedendo altri progetti simili. Ma com'è possibile stampare una casa? La stampante, sviluppata dalla società danese Cobod, è costituita da una testina che si muove su un telaio fisso di metallo, spostandosi in tutte le direzioni. La stampa riproduce esattamente il progetto, costruendo l'edificio in modo da fare già spazio agli impianti elettrici e idraulici, che saranno installati successivamente.

Si parla da tempo della stampa 3D applicata alle costruzioni. Poche settimane prima della casa tedesca, era stata completata ad Anversa, in Belgio, un'altra abitazione su due piani. Con materiali sempre migliori e tecniche di costruzione più affidabili, il settore edilizio potrebbe ambire a sistemi capaci di ridurre i costi e – soprattutto – i tempi di realizzazione. Non solo: la fase di progettazione avrebbe meno vincoli e consentirebbe di avere soluzioni personalizzate   

    Scrivi un commento

    Preventivo mutui

    Fai un preventivo per il tuo mutuo utilizzando il nostro comparatore. Bastano 2 minuti!

    Il profilo dell'autore

    Paolo Fiore Giornalista professionista e leccese in trasferta: Bologna, Roma, New York, Milano. Dopo la Scuola di giornalismo Walter Tobagi, ha scritto per Affaritaliani, MF-Milano Finanza, l'Espresso, Startupitalia e Skytg24.it. Si occupa di economia e innovazione per Agi, FocuSicilia e collabora con il gruppo Rcs.