Mondo mutui

22 marzo 2013

News - 85 mila mutui sospesi

Sospensione del mutuo: c'è tempo fino al 31 marzo

Sospensione del mutuo: c'è tempo fino al 31 marzo

Buone notizie per le famiglie che hanno un mutuo a carico e che sono state colpite da qualche fatto tale da comprometterne la capacità di pagare le rate in modo da restituire il mutuo stesso (un esempio tragica ente attuale è la perdita del posto di lavoro). Questi nuclei famigliari possono usufruire della possibilità di richiedere la sospensione dell'obbligo del pagamento delle rate fino alla data del 31 marzo.

La data è scaturita fuori dall'accordo tra l'Abi, l'Associazione bancaria italiana e 13 associazioni di tutela dei consumatori: Adiconsum, Acu, Adoc, Asso-Consum, Assoutenti, Casa del Consumatore, Cittadinanzattiva, Confconsumatori, Federconsumatori, Lega Consumatori, Movimento Consumatori, Movimento Difesa del Cittadino, Unione Nazionale Consumatori. La possibilità di procrastinare la data della restituzione delle rate è subordinata al possesso di due sole condizioni: la prima è che l'evento che impedisce il pagamento sia tale da pregiudicare ogni capacità di rimborso e sia avvenuto entro lo scorso 28 febbraio; altra condizione necessaria per chiedere la sospensione del mutuo è che la domanda di arrivi da persone che non abbiano già usufruito in precedenza della sospensione.

Secondo i dati comunicati dall'Abi, a dicembre 2012 si contavano oltre 85mila mutui sospesi dagli istituti bancari: una massa di mutui che generava un ammontare di 9,8 miliardi di euro di debito residuo. Proprio tramite la sospensione del mutuo, gli esperti stimano che sia stata garantita a ogni famiglia una liquidità complessiva di oltre 606 milioni di euro.

    Scrivi un commento

    Il profilo dell'autore

    Franco Canevesio Franco Canevesio, genovese, è giornalista professionista specializzato in economia e Borsa.

    All'inizio negli anni '90 si è occupato di cronaca su La Repubblica lavorando al contempo come giornalista in alcune televisioni libere liguri. A Milano è stato redattore capo di Italia-iNvest.com, primo sito italiano specializzato in economia. Ha lavorato al sito “Lettera finanziaria” di Giuseppe Turani. Sulla carta stampata ha lavorato con Affari & Finanza ed è stato caporedattore di Finanza e Mercati. Attualmente lavora a MF-Milano Finanza.

    Preventivo mutui

    Fai un preventivo per il tuo mutuo utilizzando il nostro comparatore. Bastano 2 minuti!

    Le ultime news dal mondo mutui