Mondo mutui

19 ottobre 2012

News - Mutui Futuro Sereno di Bnl

Mutui, con “Futuro Sereno” di Bnl zero sorprese

Mutui, con “Futuro Sereno” di Bnl zero sorprese

Quando si parla di mutui, la litania da mesi è sempre la medesima: il settore arranca, le erogazioni vengono meno, e anche la domanda fa su e giù perché tante persone che bramano l’acquisto di una casa, non si sentono sicure di poter onorare il debito con i tempi difficili che corrono. Le banche, dal canto loro, si fidano poco. Ma c’è chi crea prodotti ad hoc per quegli aspiranti mutuatari che, poco avvezzi al rischio e in grado di farlo, vogliono un piano di finanziamento scevro da preoccupazioni. Un esempio calzante, tra l’altro rinnovato nell’offerta proprio dal mese di settembre, è il mutuo “Futuro Sereno” di Bnl.

Questo prodotto prevede un piano di ammortamento con rate decrescenti, che risulta molto conveniente per coloro che non vogliono essere soggetti alle “lune” della congiuntura e del vacillante momento economico. Il tasso resta bloccato per tutta la durata del rimborso, che può avere una durata massima di 30 anni. Questo tipo di finanziamento, inoltre, può essere richiesto sia per l’acquisto di un’abitazione, sia per la ristrutturazione di un edificio.

Il mutuo, dal punto di vista delle somme, copre fino al 75% del valore dell’immobile e, in alcuni casi d’eccezione, si può arrivare anche all’80%. È ovvio però che è destinato o a liberi professionisti o a lavoratori dipendenti con contratto a tempo indeterminato. Bnl mette a disposizione anche un grosso ventaglio di opzioni assicurative qualora sopraggiungano imprevisti legati al lavoro, alla salute o simili che non consentano a chi sottoscrive il contratto di far fronte alle rate. Possono richiederlo tutti i cittadini italiani e della repubblica di San Marino, ma anche quegli stranieri che, dotati dei giusti requisiti appena citati, hanno la residenza fissa in Italia da almeno 5 anni.

di Valerio Mingarelli

    Scrivi un commento

    Il profilo dell'autore

    Valerio Mingarelli Valerio Mingarelli, marchigiano, è giornalista professionista fin dall’età di 28 anni.

    Ha cominciato la sua carriera in ambito televisivo (TV Marche e TV 23) per poi passare alla carta stampata nel 2002 scrivendo prima per il Giornale dell’Umbria e poi per il Corriere Adriatico. Dal 2007 è al quotidiano Metro, testata internazionale fra le più diffuse, dove cura le pagine dell’economia scrivendo, fra l’altro, di assicurazioni, risparmio, mutui e immobiliare.

    Preventivo mutui

    Fai un preventivo per il tuo mutuo utilizzando il nostro comparatore. Bastano 2 minuti!

    Le ultime news dal mondo mutui