Banca Popolare dell’Emilia Romagna

Mutui Banca Popolare dell’Emilia Romagna

Le origini della Banca Popolare dell’Emilia Romagnarisalgono al 1867, anno di fondazione della Banca Popolare di Modena. Nel corso della sua storia, l’istituto modenese ha aggregato varie banche del territorio continuando la sua opera di espansione. Nel 1984, la fusione con la Banca Cooperativa di Bologna dà vita alla Banca Popolare dell’Emilia, che solo 8 anni più tardi assumerà la denominazione attuale.

La Banca Popolare dell’Emilia Romagna è attualmente l’istituto principale del Gruppo BPER e opera, oltre alla regione di riferimento, in Lombardia, nel Veneto, in Toscana, nelle Marche e nel Lazio. Il progetto del Gruppo è nato nel 1994 e da allora BPER ha acquisito svariati istituti bancari, alcuni dei quali oggi mantengono il proprio marchio mentre altri sono stati direttamente incorporati nel Gruppo o in una delle sue banche.

Per quanto concerne i finanziamenti per le spese legate all’abitazione, la Banca Popolare dell’Emilia Romagna mette a disposizione dei suoi clienti la gamma BPER Mutuo Famiglia. Le offerte singole che ne fanno parte comprendono le seguenti soluzioni di mutuo.

•  Mutuo Famiglia a Tasso Variabile “Vantaggio Opzione”: mutuo inizialmente a tasso variabile, che lascia la possibilità al mutuatario di cambiare il tipo di tasso a scadenze prefissate senza costi aggiuntivi. La durata vai dai 5 ai 30 anni ed è possibile finanziare fino al 100% del valore dell’immobile (solo se la finalità è l’acquisto della prima casa).
•  Mutuo Famiglia a Tasso Variabile BCE: mutuo a tasso variabile della Banca Popolare dell’Emilia Romagna in cui l’importo della rata segue le oscillazioni del tasso BCE. La durata del finanziamento è sempre compresa tra 5 e 30 anni e il capitale erogato può coprire l’80% del valore dell’immobile.
•  Mutuo Famiglia Pro-Tetto: mutuo a tasso variabile con CAP in cui il tasso d’interesse non può superare un tetto massimo stabilito da contratto. Nel caso di acquisto prima casa l’importo erogabile da BPER copre fino al 100% della spesa, mentre nei casi di surroga, costruzione, ristrutturazione o acquisto seconda casa il finanziamento non può superare il 95%.
•  Mutuo Famiglia a Tasso Fisso iniziale “Vantaggio Opzione”: il tasso è fisso per un periodo iniziale di 5, 10, 15 o 20 anni a scelta del cliente, dopo di che passerà al tasso variabile indicizzato all’Euribor 3 mesi. Il mutuatario potrà scegliere di mantenere il tasso fisso per un altro periodo. Dura dai 5 ai 30 anni e finanzia fino al 100% del valore dell’immobile in caso di acquisto prima casa.
•  Mutuo Famiglia a Rata Costante: la Banca Popolare dell’Emilia Romagna propone anche un mutuo a tasso variabile con rata costante, nel quale la durata del finanziamento si modifica in base alle oscillazioni dell’indice di riferimento fino ad un massimo di 30 anni. Anche in questo caso l’erogazione può coprire il 100% della spesa in caso di mutuo prima casa, mentre raggiunge l’80% per le altre finalità.

Informazioni sulle principali Banche italiane

Preventivo mutui

Fai un preventivo per il tuo mutuo utilizzando il nostro comparatore. Bastano 2 minuti!

Mappa filiali Banca Popolare dell’Emilia Romagna

Scegli la regione e trova la filiale Banca Popolare dell’Emilia Romagna più vicina a te.

VenetoLombardiaToscanaSardegnaAbruzzoBasilicataSiciliaPugliaLazioCampaniaMarcheCalabriaUmbriaMoliseEmilia RomagnaLiguria