Mutuo tasso variabile a rata costante

Perché scegliere un mutuo a tasso variabile rata costante

Per mutuo rata costante si intende il mutuo a tasso variabile la cui rata rimane invariata nel corso di tutto il finanziamento e a cambiare è solamente la durata del rimborso. Il vantaggio di questa formula risiede nella possibilità per il mutuatario di rimborsare il debito maturato pagando sempre lo stesso ammontare mensile: nel caso in cui i tassi di interesse dovessero salire per via del loro rialzo nei mercati finanziari, la rata rimarrebbe invariata con un allungamento della durata; viceversa, qualora i tassi dovessero scendere, la durata si ridurrebbe.

Nonostante il vantaggio di saldare il debito versando sempre la stessa rata, occorre prestare molta attenzione per via delle fluttuazioni del mercato che potrebbero allungare di molto la durata del mutuo e aumentare non poco il ricarico sugli interessi.

Mutui.it mette a tua disposizione un comparatore per il calcolo gratuito dei prodotti di mutuo variabile a rata costante proposti dalle banche italiane. Puoi confrontare tassi e importi rateali per trovare il mutuo più adeguato alle tue necessità.

Calcola preventivo mutuo >>


Vantaggi del mutuo tasso variabile rata costante

•  Un connubio perfetto tra la tranquillità che arriva dal tasso fisso e la convenienza tipica del tasso variabile.
•  Le variazioni di mercato, soprattutto se negative, si sfogheranno sulla durata del contratto e non sulla cifra da pagare periodicamente.

Svantaggi del mutuo tasso variabile rata costante

•  In caso di aumento dei tassi la durata del contratto potrebbe allungarsi di molto, anche se ripartito nel lungo periodo il costo del mutuo potrebbe rivelarsi molto più alto rispetto ad un mutuo a tasso variabile classico.
•  La rata può restare fissa entro un certo limite che verrà indicato nel contratto, superata questa soglia dovrà essere comunque modificata.

Per chi è indicato?

Si consiglia a chi desidera godere dei vantaggi derivanti dalla scelta di un tasso variabile, senza però correre il rischio di vedersi aumentare il costo della rata. Chiaramente chi stipula un mutuo rata costante non deve temere l'adattamento della durata del mutuo, che prevedibilmente si allungherà in misura più o meno consistente a seconda dell'andamento del mercato.

Ricorda: Mutui.it ti dà la possibilità di scoprire e mettere a confronto tutte le caratteristiche dei mutui a rata costante proposti dalle migliori banche italiane. Calcola preventivo mutuo >>

INDICE IRS-EURIBOR

IRS Attuale

  • 10 anni 0,86%

EURIBOR

  • 1 mese -0,37%

Andamento indice IRS

Preventivo prodotti a rata costante

Fai un preventivo per il tuo mutuo tasso variabile a rata costante utilizzando il nostro comparatore.
Bastano 2 minuti!

Altri tassi d'interesse

News Mutuo tasso variabile a rata costante

28 October 2011

Meno i mutui a rata costante

Il mutuo a rata costante e durata variabile è sempre un prodotto di finanziamento ipotecario a tasso variabile, che non vede variare l’importo della rata al variare del tasso Euribor a 3 mesi. Per questi finanziamenti, ciò che può contrarsi o allungarsi è la durata...