Come fare per comprare casa all'estero

Pubblicato il 13 giugno 2014

Comprare casa all'estero può apparire difficile, soprattutto nel momento in cui ci si mette in testa di gestire la pratica (magari anche quella dell'accensione di un mutuo casa) dall'Italia. Teniamo conto che, in genere, per acquistare casa, calcolare la rata del mutuo aiuta proprio nella scelta del finanziamento più vantaggioso, soprattutto se la banca a cui ci si affida offre la possibilità di personalizzare il finanziamento, scegliendo tasso d'interesse, durata, garanzie assicurative accessorie. Detto questo, il processo per acquistare casa all'estero pilotando tutto dall'Italia può non essere una cosa così complessa come appare a prima vista. 

Guardando in dettaglio quali sono le possibilità di scelta a disposizione degli acquirenti che decidono di investire nel mattone posizionato fuori Italia, si vede subito che un grande aiuto arriva dalle banche internazionali. Meglio sceglierne una che abbia una filiale nel Paese nel quale vogliamo acquistare la casa: questo permette di gestire la pratica comodamente dall'Italia, senza preoccuparsi troppo di come effettuare una perizia in loco.

Esistono poi altre banche che offrono finanziamenti senza limiti territoriali ma per le quali la questione perizia appare più complessa: in questo caso, una parte della pratica dovrà essere gestita “personalmente”, facendo cioè un gran lavoro di ricerca in modo da individuare quali siano gli Stati che prevedono sistemi d'incentivazione all'acquisto degli immobili che vengano effettuati da stranieri.

Poi, c'è un'altra possibilità: rivolgersi direttamente a una banca del posto. In questo caso bisognerà affrontare un primo scoglio, che è quello della lingua, problema che si può superare rivolgendosi a delle agenzie immobiliari. Anche in questo caso vale quanto è stato detto per quanto riguarda le banche internazionali: le agenzie di istituti di credito che hanno filiali in Italia e all'estero possono diventare a loro volta intermediarie con banche locali; in questo modo, per questo tipo di finalità, sarà possibile ottenere dei tassi più vantaggiosi rispetto a quelli richiesti dalle nostre banche. 

Commenti

  • M Matteo Verzi2020-12-09 04:28:18

    Buongiorno, sono nato e vissuto a Milano, ma al momento sono residente in Australia e sono iscritto all'AIRE. Ho dei soldi in Italia e vorrei utilizzarli per aprire un mutuo e comprare la mia prima casa a Milano. Sto cercando di informarmi a tal riguardo, ma scrivendo dall'estero risulta difficile ottenere risposte chiare. Potrebbe aiutarmi su come portare avanti questo acquisto? Grazie mille.

    Rispondi
  • C Cristina Bartelli2020-12-15 15:10:53

    Caro Matteo, nulla vieta che lei possa acquistare una casa in Italia avendo anche il codice fiscale italiano e un conto corrente in Italia. Le banche potrebbero richiedere documentazione aggiuntiva sulla retribuzione e il patrimonio nel momento in cui si volesse accedere a un mutuo. Per documentare il proprio status di cittadino italiano residente all’estero è sufficiente una autocertificazione ed è possibile usufruire dell’agevolazione prima casa purché non si possegga già un immobile nel paese.

    Rispondi
  • V Valter 2021-01-13 13:53:47

    Buongiorno sono un dipendete statale da 30 anni, vivo in Italia e vorrei comprare una casa in Repubblica Dominicana di piccolo importo (60 mila euro circa); quali sono le banche internazionali a cui rivolgermi per chiedere questo piccolo mutuo? Grazie.

    Rispondi
  • C Cristina Bartelli2021-01-26 12:31:01

    Caro Valter, consiglio di farsi seguire da un professionista di fiducia e non reperire offerte o informazioni su Internet. Potrebbe iniziare chiedendo presso la propria banca che tipo di adempimenti burocratici siano richiesti o scrivere al consolato della repubblica dominicana in Italia che le darà tutte le informazioni del caso sicuramente più affidabili di una ricerca su Google.

    Rispondi

Scrivi un commento

Preventivo Mutuo

Calcola un preventivo e scegli il mutuo più adatto a te tra le alternative proposte dalle banche partner di Mutui.it. Bastano 2 minuti!

Il profilo dell'autore

Franco Canevesio Franco Canevesio, genovese, è giornalista professionista specializzato in economia e Borsa.

All'inizio negli anni '90 si è occupato di cronaca su La Repubblica lavorando al contempo come giornalista in alcune televisioni libere liguri. A Milano è stato redattore capo di Italia-iNvest.com, primo sito italiano specializzato in economia. Ha lavorato al sito “Lettera finanziaria” di Giuseppe Turani. Sulla carta stampata ha lavorato con Affari & Finanza ed è stato caporedattore di Finanza e Mercati. Attualmente lavora a MF-Milano Finanza.

Le ultime news dal mondo mutui

Mutuo casa: trova il migliore Fai un preventivo