Mutui liquidità e prestiti vitalizi

Differenti i limiti di età previsti per richiedere queste soluzioni

Differenti i limiti di età previsti per richiedere queste soluzioni

Pubblicato il 1 luglio 2019

I nostri connazionali non vogliono rinunciare alla casa di proprietà: secondo quanto messo in luce da un recente rapporto curato da Bankitalia e Istat, la metà della ricchezza delle famiglie del nostro paese si deve proprio al mattone, visto come ottimo investimento futuro, anche a fronte della richiesta di un mutuo prima casa. Numeri alla mano: in Italia, meno del 20% della popolazione si trova a dover fare i conti con l’affitto, preferendo a questa soluzione, in molti casi, il pagamento delle rate di un finanziamento.

Si tratta di una dinamica importante che rende, in quest’ottica, il nostro paese unico in tutta l’area europea. Nonostante ciò, tuttavia, sono molti coloro che desiderano monetizzare questo tipo di investimento, essendo pienamente coscienti del fatto che per liquidare un immobile, qualora si desiderasse vendere, il processo potrebbe arrivare a richiedere anche diverso tempo. In questo contesto, quindi, sono stati messi a punto una serie di strumenti che permettono di ottenere delle somme extra pur non perdendo il diritto di vivere nella propria casa.

Tra le strade alternative più diffuse esiste la richiesta di un mutuo liquidità che consente, proprio come nel caso dei finanziamenti, di ottenere la cifra richiesta da impiegare in altre finalità, ipotecando il proprio immobile. Scegliere di sottoscrivere un mutuo liquidità si rivela una scelta conveniente, in particolare in questo momento storico caratterizzato dai bassissimi tassi di interesse, a patto che si desideri ottenere cifre alte; al di sotto dei 50 mila euro questo tipo di operazione non sarebbe più molto conveniente. Non tutti, però, hanno le possibilità di poter valutare tale strumento: i mutui liquidità hanno un limite di età per essere richiesti e che tende nella maggioranza dei casi a non superare i 75 anni al termine del rimborso (proprio come accade per i mutui casa più tradizionali). Gli over 60 possono però contare sul prestito ipotecario vitalizio, che consente di ottenere liquidità dando come garanzia la propria casa; non ci sono rate da pagare, ma al momento della morte del contraente tutti gli eredi saranno chiamati a saldare il capitale e gli interessi.

Scrivi un commento

Preventivo Mutuo

Calcola un preventivo e scegli il mutuo più adatto a te tra le alternative proposte dalle banche partner di Mutui.it. Bastano 2 minuti!

Il profilo dell'autore

Francesca Lauritano Francesca Lauritano, dopo una formazione iniziale di stampo umanistico ha deciso di indirizzare i suoi studi nel campo della comunicazione e del marketing attraverso un Master in Comunicazione d’Impresa.

Un percorso lavorativo variegato e trasversale: da archeologa a community manager, attualmente si sta occupando di ufficio stampa e media relations. Parallelamente sta approfondendo i suoi interessi per ciò che riguarda la comunicazione sul web e sui social.

Le ultime news dal mondo mutui

Mutuo casa: trova il migliore Fai un preventivo