Compravendite a prova di truffa

17 ottobre 2019

Compravendite a prova di truffa

Ecco come verificare l'affidabilità delle persone coinvolte

Ecco come verificare l'affidabilità delle persone coinvolte

La fretta è cattiva consigliera sia quando si cerca casa, sia quando si stipula un contratto d’acquisto di un immobile. Se per la scelta di un mutuo prima casa ci si prende generalmente del tempo per consultare amici e parenti, chiedere in banca i preventivi o cercare online l’offerta più conveniente, per la selezione di un appartamento ci si fa, invece, guidare spesso dall’istinto, dalla prima impressione, dalla necessità o dal desiderio di trasferirsi in tempi brevi.

Occorre tuttavia fare attenzione perché ad approfittare di questo meccanismo inconscio, che spinge a ingranare la quinta una volta trovata la casa dei sogni, possono essere anche dei malintenzionati.

Ad abbattere il rischio di truffe ci ha pensato una start up chiamata Whuis (dall’espressione inglese “Who is” e che si traduce con “chi è”). La società ha creato una piattaforma online che permette di capire meglio l’identità delle persone coinvolte nella trattativa mettendo a disposizione e raggruppando una serie di fonti come il catasto, i tribunali e la Camera di commercio. Le informazioni, già disponibili per la consultazione pubblica, vengono aggregate e messe a disposizione degli utenti attraverso un’unica interfaccia, senza mettere a rischio il diritto alla privacy di persone e aziende.

Lanciata come startup nel 2018, Whuis è̀ attualmente utilizzata nel settore immobiliare da circa 2.500 agenzie e dai principali network immobiliari, tra cui Tecnocasa, Tempocasa, Tecnorete, Toscano, il Gruppo Gabetti e dagli agenti aderenti alla Fiaip, la Federazione Italiana degli Agenti Immobiliari Professionali.

Il software reso disponibile dalla start up è collegato online al catasto, ai tribunali, alla Camera di commercio e a tutti i database online italiani consultabili. Il sistema non viola la privacy perché non accede a database per i quali ci vuole un’autorizzazione, come il casellario giudiziario o la mappa catastale, bensì permette di ottenere rapidamente informazioni finora accessibili solo al termine di lunghe file agli uffici pubblici.

Tramite un motore di ricerca e una sola interrogazione al sistema è possibile visualizzare, incrociando dati patrimoniali, finanziari e catastali, le eventuali criticità come protesti e pregiudizievoli e altre informazioni fondamentali per capire l’affidabilità̀ sia delle persone fisiche che giuridiche.

    Scrivi un commento

    Preventivo mutui

    Fai un preventivo per il tuo mutuo utilizzando il nostro comparatore. Bastano 2 minuti!

    Il profilo dell'autore

    Rosaria Barrile Rosaria Barrile, giornalista professionista nata a Milano e laureata in Scienze Politiche, ha iniziato nel 2004 ad occuparsi di prodotti e servizi bancari e assicurativi per conto di un periodico specializzato e da allora non ha mai smesso.

    In passato ha collaborato, tra gli altri, con il settimanale Soldi, la testata on line Etica News e il portale dedicato alle donne alfemminile.com. Ha condotto i servizi esterni della trasmissione Salvadenaro, programma di educazione finanziaria andato in onda sul canale 7Gold. Collabora attualmente con le testate on line Lamiafinanza.it, Lamiafinanza-green.it, Lamiaprevidenza.it, Banca e Mercati, e i mensili Largo Consumo e Bluerating.