Chiedere un mutuo da...incanto

Pubblicato il 17 December 2018

Decidere di acquistare una casa all’asta può avere diversi vantaggi, soprattutto se si considera il profilo strettamente economico. Grazie a questa scelta, infatti, si può arrivare a risparmiare fino al 20% rispetto al valore del mercato dell’immobile, essendo al contempo totalmente tutelati da eventuali truffe in quanto si tratta di un processo del tutto trasparente. Inoltre, per chi non ha un intero budget da impiegare in questo progetto, è comunque possibile portare a termine l’acquisto di un immobile venduto all’asta attraverso la richiesta di un mutuo casa, proprio come accade nelle situazioni più tradizionali.

In Italia nel corso degli ultimi anni sono stati diversi i provvedimenti normativi che hanno contribuito a semplificare il mondo delle aste, di funzionamento a volte complicato per i più. Su questo fronte però siamo ancora ad una vera e propria fase di rodaggio, ma una delle novità più importanti, attualmente disponibile, riguarda l’opportunità di poter seguire le fasi delle esecuzioni attraverso uno specifico Portale delle vendite pubbliche aggiornato in tempo reale.

A questo proposito solamente qualche giorno fa Il Sole 24 Ore in un suo approfondimento online ha costruito una piccola guida che, in modo sintetico, cerca di mettere in evidenza le informazioni più rilevati da dover conoscere quando si decide di affrontare l’acquisto di un immobile venduto all’asta. Tra i punti certamente di maggiore interesse per chi intende intraprendere questa strada c’è il mutuo casa: è possibile richiedere un finanziamento per comprare casa all’asta? Come fare? Grazie ad una serie di convenzioni specifiche stipulate tra le banche e i tribunali è possibile ottenere una cifra extra per portare a termine la compravendita proprio come in tutti gli altri casi. A questo proposito è importante sapere che il pagamento per l’aggiudicazione avviene in un momento precedente rispetto all’ufficializzazione di assegnazione della casa al proprietario; ciò significa che l’istituto deve disporre la somma al richiedente prima dell’ipoteca sulla casa pertanto si suggerisce di arrivare all’asta dotati di una pre-delibera di fattibilità.

Commenti

Scrivi un commento

Preventivo Mutuo

Calcola un preventivo e scegli il mutuo più adatto a te tra le alternative proposte dalle banche partner di Mutui.it. Bastano 2 minuti!

Il profilo dell'autore

Francesca Lauritano Francesca Lauritano, dopo una formazione iniziale di stampo umanistico ha deciso di indirizzare i suoi studi nel campo della comunicazione e del marketing attraverso un Master in Comunicazione d’Impresa.

Un percorso lavorativo variegato e trasversale: da archeologa a community manager, attualmente si sta occupando di ufficio stampa e media relations. Parallelamente sta approfondendo i suoi interessi per ciò che riguarda la comunicazione sul web e sui social.

Le ultime news dal mondo mutui

Mutuo casa: trova il migliore Fai un preventivo