Imposta di registro

L'imposta di registro è quella da versare all'Agenzia delle Entrate nel cui territorio risiede il pubblico ufficiale, ovvero il notaio, per la registrazione di un atto o di un negozio e viene determinata sulla base del valore economico dell'atto.
L'imposta di registro può essere fissa, minima, predeterminata (decisa dal legislatore sulla base dei beni in oggetto), proporzionale (percentuale sul valore dei beni).

23 settembre 2011

Forse ti interessa anche ...

Preventivo Mutuo

Calcola un preventivo e scegli il mutuo più adatto a te tra le alternative proposte dalle banche partner di Mutui.it. Bastano 2 minuti!

Mutuo casa: trova il migliore Fai un preventivo