Glossario

Imposta sostitutiva

23 settembre 2011

L'imposta sostitutiva, nel caso specifico dell'erogazione di un mutuo, va a sostituire l'imposta di registro, catastale, ipotecaria e le tasse sulle concessioni governative, che non vengono applicate nei finanziamenti di medio-lungo termine. Nei mutui prima casa, ovvero quelli relativi all'acquisto della prima abitazione, essa equivale allo 0,25% del valore del capitale erogato, mentre si attesta sul 2% per i finanziamenti per l’acquisto o la ristrutturazione della seconda casa.

Forse ti interessa anche ...

Preventivo mutui

Fai un preventivo per il tuo mutuo utilizzando il nostro comparatore.
Bastano 2 minuti!