Glossario

Anticresi

10 agosto 2011

Per anticresi si intende il contratto di garanzia per cui il debitore o un soggetto terzo si obbliga nei confronti del creditore con un proprio immobile. Quest'ultimo può godere dei frutti del bene concordato per un massimo di 10 anni, ma è obbligato a pagare le imposte di proprietà e i pesi annui dell'immobile ricevuto in anticresi.

La differenza con un contratto ipotecario è evidente: l’ipoteca, oltre a costituire un diritto reale, prevede di norma che sia il debitore a detenere il possesso del bene e godere dei suoi frutti, mentre in questo caso è il creditore che può disporre dell’immobile iniziando già in questo modo a soddisfare il credito.

Forse ti interessa anche ...

Preventivo mutui

Fai un preventivo per il tuo mutuo utilizzando il nostro comparatore.
Bastano 2 minuti!