Belpaese, la dolce vita è sempre qui

Tra le mete più gradite Toscana e Puglia

Tra le mete più gradite Toscana e Puglia

Pubblicato il 25 luglio 2019

Bei paesaggi, arte, storia, buon cibo e bel tempo per diversi mesi all’anno. Sono tanti i motivi che, ogni anno, spingono i turisti stranieri a visitare il Belpaese. C’è chi sceglie di scoprirne ogni volta una parte diversa e c’è chi, invece, resta talmente fedele a una determinata zona da decidere di tornarci e di acquistare persino casa.

Chi intende cercare casa in alcune zone d’Italia, facendo ricorso o meno ad un mutuo, deve pertanto tener conto anche della concorrenza derivante dalla domanda dei potenziali acquirenti stranieri.

Tra i primi a voler comprare casa in Italia vi sono americani, tedeschi e inglesi. Tra le mete più gradite, si confermano la Toscana e la Puglia, anche se per la prima volta quest’anno a registrare un’impennata delle richieste è la Sicilia. A rivelarlo è il report semestrale elaborato da Gate-away.com – il portale immobiliare italiano esclusivamente dedicato agli stranieri che vogliono comprare case in Italia.

Secondo l’indagine, dopo un inizio d’anno abbastanza piatto, da aprile a giugno le domande avrebbero invece ripreso a crescere, raggiungendo un incremento pari al 28.9% nel mese di maggio rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Se si guarda all’andamento complessivo dei primi sei mesi del 2019 la domanda da parte dei potenziali acquirenti stranieri risulta in incremento dell’1,3%.

Ma la vera novità emersa nel corso del periodo esaminato è la crescita di domande per regioni come la Sicilia (43,96%), l’Abruzzo (18,36%), l’Umbria (31,46%) e la Calabria (40,03%), che si posizionano rispettivamente al quinto, sesto, settimo e nono posto nella classifica delle 10 regioni più ambite, in cui da anni, spicca al primo posto la Toscana, che subisce invece una lieve flessione del 10,15%. Seguono Puglia, Lombardia (a cui fa da traino la zona del Lago di Como che resta la più richiesta a livello italiano), Liguria, all’ottavo posto il Piemonte e al decimo la Sardegna. Se si guarda invece alla distribuzione delle richieste per provincia al primo posto si colloca Brindisi. Nelle quattro posizioni successive si piazzano Imperia, Chieti, Como e Perugia. Tra le città più ricercate Scalea (Cs), Ostuni (Br), Siracusa (Sr), Carovigno (Br) e Noto (Sr).

Le nazioni da cui provengono più richieste sono gli Usa (17,97% sul totale), la Germania (13,04%), il Regno Unito (12,42%), l’Italia, ovvero acquirenti esteri che inviano richieste dal territorio italiano, (8,22%) e la Francia (6,83%).

Oltre il 66% delle richieste riguarda abitazioni completamente ristrutturate o già abitabili, mentre sono il 13,63% quelle per case da ristrutturare. Il nuovo rappresenta il 8,67% delle richieste in arrivo sul portale Gate-away.com.

Nel primo semestre del 2019 crescono le richieste per immobili con un prezzo inferiore ai 100 mila euro e quelle sopra i 500 mila euro. Il valore medio degli immobili richiesti rispetto al totale delle domande è stato di 353.885 euro mila euro.

Commenti

Scrivi un commento

Preventivo Mutuo

Calcola un preventivo e scegli il mutuo più adatto a te tra le alternative proposte dalle banche partner di Mutui.it. Bastano 2 minuti!

Il profilo dell'autore

Rosaria Barrile Rosaria Barrile, giornalista professionista nata a Milano e laureata in Scienze Politiche, ha iniziato nel 2004 ad occuparsi di prodotti e servizi bancari e assicurativi per conto di un periodico specializzato e da allora non ha mai smesso.

In passato ha collaborato, tra gli altri, con il settimanale Soldi, la testata on line Etica News e il portale dedicato alle donne alfemminile.com. Ha condotto i servizi esterni della trasmissione Salvadenaro, programma di educazione finanziaria andato in onda sul canale 7Gold. Collabora attualmente con le testate on line Lamiafinanza.it, Lamiafinanza-green.it, Lamiaprevidenza.it, Banca e Mercati, e i mensili Largo Consumo e Bluerating.

Le ultime news dal mondo mutui

Mutuo casa: trova il migliore Fai un preventivo