Certificato cumulativo

Certificato cumulativo

Il certificato cumulativo, chiamato anche certificato contestuale, è un documento che permette di certificare una serie d'informazioni relative a un stesso individuo. Quindi, in un solo documento si hanno varie informazioni, tra cui quelle relativo allo stato civile della persona oppure una vasta gamma d'informazioni anagrafiche. Il certificato di questo genere può essere richiesto presso un qualsiasi comune italiano. E, in particolare, il contenuto del certificato cumulativo presenta diverse informazioni basilari. Tra di queste occorre ricordare alcune informazioni generali, come la data e il luogo di nascita, la cittadinanza, la residenza e così via. D'altro canto vi sono anche delle informazioni specifiche: lo stato di famiglia, lo stato civile e l'iscrizione alle liste elettorali.

Il certificato contestuale viene rilasciato direttamente presso l'ufficio dell'anagrafe del Comune di residenza della persona. Questo insieme ad altri certificati, come quello di residenza, del matrimonio, della cittadinanza oppure dello stato libero. La richiesta del certificato cumulativo può essere fatta online, da chiunque sia interessato a ottenere alcune informazioni. Tuttavia, per richiedere il certificato bisogna comunque avere dei dati anagrafici generali, tra cui il nome, il cognome e la data di nascita. Colui che richiede il certificato cumulativo deve anche fornire un proprio documento d'identificazione in corso di validità. Senza dimenticarsi di effettuare il pagamento dei costi per l'emissione del certificato (la loro entità è variabile in base all'utilizzo che si dovrà svolgere del certificato).

D'altro canto, il rilascio del certificato può avvenire secondo delle modalità molto differenti. In particolare, il certificato può essere rilasciato per mezzo dello sportello (in tal caso bisogna presentarsi al comune di persona). Altresì la richiesta può essere eseguita online (questa è la modalità preferita dalla stragrande maggioranza delle persone, in quanto aiuta a evitare le lunghe file presso il comune). In questo modo è possibile anche usufruire del comodo servizio d'invio del certificato a domicilio. Bisogna comunque aspettare 2-3 giorni lavorativi e ricordarsi che il certificato cumulativo ha la validità di 6 mesi.

Forse ti interessa anche ...

Preventivo mutui

Fai un preventivo per il tuo mutuo utilizzando il nostro comparatore.
Bastano 2 minuti!