Terzo datore di ipoteca

Nel caso di erogazione di un mutuo, per terzo datore di ipoteca si intende il soggetto terzo al rapporto principale tra mutuante e mutuatario, il quale garantisce in prima persona, sostituendosi al debitore (mutuatario), con beni di sua proprietà ipotecati a favore del creditore.

In caso di inadempienza del soggetto che ha richiesto il mutuo, il terzo datore di ipoteca deve contribuire personalmente al rimborso se non vuole che la banca decida di rivalersi sul bene ipotecato. Egli ha comunque diritto di regresso sul debitore principale e sui suoi fideiussori.

28 ottobre 2011

Forse ti interessa anche ...

Preventivo Mutuo

Calcola un preventivo e scegli il mutuo più adatto a te tra le alternative proposte dalle banche partner di Mutui.it. Bastano 2 minuti!

Mutuo casa: trova il migliore Fai un preventivo