Google punta sui mutui grazie all'intelligenza artificiale

12 novembre 2020

Google punta sui mutui grazie all'intelligenza artificiale

Il sistema consente di ridurre sia tempi che costi

Il sistema consente di ridurre sia tempi che costi

Si chiama Lending DocAI ed è il nuovo servizio – basato sull'Intelligenza Artificiale (AI) che Google mette al servizio di mutui e settore immobiliare. Lo ha svelato Sudheera Vanguri, product manager di Google. La nuova soluzione permette di velocizzare le operazioni di verifica su redditi e patrimonio del richiedente, elaborando rapidamente dati non strutturati e trasformandoli in modelli accurati.

Automatizzare la routine

Secondo Vanguri, il processo per la concessione di un mutuo è “notoriamente lento e complesso”, anche se le verifiche preliminari sono spesso semplici e routinarie. Ecco perché Google ha deciso di offrire alle imprese la possibilità di utilizzare modelli specializzati di AI in grado di esaminare e valutare i documenti a disposizione al posto degli operatori. L’obiettivo è fornire alle imprese erogatrici dei mutui gli strumenti giusti per garantire un'esperienza migliore e chiudere i processi in tempi più brevi, a vantaggio di tutte le parti coinvolte.

In una demo del servizio, Google ha mostrato che il sistema è in grado di analizzare i dati relativi alla situazione reddituale, patrimoniale e fiscale del richiedente. L’AI estrapola in tempi rapidissimi informazioni chiave come numeri di fatture, dettagli del datore di lavoro, indirizzi e numeri di previdenza sociale, semplificandone l’acquisizione e riducendo (oltre ai tempi) anche i costi del processo.

Più efficienza e sicurezza

La nuova tecnologia di Big G non mira solo a velocizzare i processi, ma anche ad aiutare le imprese a soddisfare i requisiti di compliance e sicurezza, sempre più stringenti, richiesti dalle istituzioni. L’utilizzo dell'intelligenza artificiale dovrebbe infatti consentire di minimizzare i rischi di dispersione dei dati e di errori nelle valutazioni, garantendo allo stesso tempo la trasparenza del processo. Per massimizzare la sicurezza delle informazioni, infatti, sono stati introdotti strumenti appositi come i controlli di accesso ai dati o le chiavi crittografiche gestite dal cliente.

    Scrivi un commento

    Preventivo mutui

    Fai un preventivo per il tuo mutuo utilizzando il nostro comparatore. Bastano 2 minuti!

    Il profilo dell'autore

    Paolo Fiore Giornalista professionista e leccese in trasferta: Bologna, Roma, New York, Milano. Dopo la Scuola di giornalismo Walter Tobagi, ha scritto per Affaritaliani, MF-Milano Finanza, l'Espresso, Startupitalia e Skytg24.it. Si occupa di economia e innovazione per Agi, FocuSicilia e collabora con il gruppo Rcs.

    Mutuo casa: trova il migliore Fai un preventivo