Dove comprare casa vicino all'università conviene

Tra le zone più interessanti figura Harlem

Tra le zone più interessanti figura Harlem

Pubblicato il 2 agosto 2019

Agli italiani piace la casa di proprietà: siamo infatti uno dei primi paesi al mondo per numero di immobili acquistati. Una scelta, questa, che nel corso degli anni è stata ben sostenuta dalle possibilità di ottenere mutui prima casa a cifre particolarmente vantaggiose e che ha portato, di conseguenza, un numero sempre più alto di nostri connazionali a impegnarsi nel lungo periodo con il rimborso di un finanziamento per esaudire il desiderio di possedere una casa.

Nonostante oggi non siano molte le famiglie italiane a potersi permettere di acquistare una seconda casa, tale fenomeno non è comunque da escludere. Tra chi sceglie di comprare un immobile in località di mare o montagna in vista delle ferie o di attimi di relax, e chi invece è alla ricerca di soluzioni sotto forma di investimento da mettere a reddito, il mercato immobiliare fuori dal nostro paese non si arresta.

Secondo un’analisi condotta di recente da uno dei più noti broker di Manhattan Domus Realty New York, uno dei migliori investimenti che oggi le famiglie con figli in età da formazione possono fare è quello di acquistare un appartamento a New York, in prossimità delle principali università. In linea di massima si tratta di compravendite con caratteristiche diverse da quelle dei più tradizionali pied-a-terre a Manhattan. L’indagine dell’agenzia, infatti, si è focalizzata soprattutto su aree comode per gli studenti e che abbiano prezzi di acquisto accessibili per i loro familiari.

Tra le zone più interessanti figura certamente quella della Columbia University e in particolare di Harlem: Central, West e South Harlem, sia per la loro vicinanza al polo universitario che per il grande sviluppo di servizi. In queste aree i prezzi si aggirano in media sui 593 mila dollari per uno studio, 695 mila dollari per una camera e 975 mila dollari per due, ma i costi possono arrivare a oscillare parecchio a seconda del numero dei bagni. Volendo essere lungimiranti, la ricerca ha anche analizzato quanto tali immobili localizzati ad Harlem renderebbero in affitto: 1.900 dollari al mese per uno studio, tra i 2.100 e i 3.800 dollari al mese per una camera a seconda dei servizi compresi, mentre si va dai 2.300 dollari per due camere e un bagno ai 3.100 dollari di due camere e due bagni.

Scrivi un commento

Preventivo Mutuo

Calcola un preventivo e scegli il mutuo più adatto a te tra le alternative proposte dalle banche partner di Mutui.it. Bastano 2 minuti!

Il profilo dell'autore

Francesca Lauritano Francesca Lauritano, dopo una formazione iniziale di stampo umanistico ha deciso di indirizzare i suoi studi nel campo della comunicazione e del marketing attraverso un Master in Comunicazione d’Impresa.

Un percorso lavorativo variegato e trasversale: da archeologa a community manager, attualmente si sta occupando di ufficio stampa e media relations. Parallelamente sta approfondendo i suoi interessi per ciò che riguarda la comunicazione sul web e sui social.

Le ultime news dal mondo mutui

Mutuo casa: trova il migliore Fai un preventivo