Superbonus 110: requisiti e informazioni per accedere al bonus

Superbonus 110%: guida a ecobonus e sismabonus

Il Superbonus 110 è una agevolazione fiscale inserita nel Decreto Rilancio grazie alla quale è possibile effettuare alcuni interventi di manutenzione straordinaria sugli edifici, giovandosi di un’aliquota di detrazione molto più importante rispetto ad altri strumenti similari. Nello specifico l'aliquota prevista dal Superbonus 110 è pari al 110% per tutte le spese che vengono sostenute dal 1° luglio 2020 fino al 30 giugno 2022.

Le spese devono essere effettuate per interventi destinati a migliorare l'efficienza energetica di un edificio oppure per rendere una struttura ottimale da un punto di vista antisismico. Il Superbonus 110 prevede anche delle agevolazioni per l'installazione di impianti fotovoltaici e di infrastrutture dedicate alla ricarica dei veicoli elettrici all'interno di un ambiente residenziale. Questa misura si va ad aggiungere ad altre detrazioni già previste per il recupero del patrimonio edilizio presente sul territorio italiano e in particolare si aggiunge al Sismabonus e all'Ecobonus.

Sismabonus ed Ecobonus

Il Sismabonus è uno strumento che permette di ottenere detrazioni fiscali importanti per chi intende effettuare sulla propria casa o su qualsiasi altro edificio, interventi antisismici. Attualmente, le spese che possono ottenere lo sgravio, sono quelle effettuate tra il 1° gennaio 2017 e il 31 dicembre 2021. La detrazione viene calcolata rispetto a una serie di parametri partendo dalla zona in cui è ubicato l'immobile fino ad arrivare alla tipologia di intervento.

 Nello specifico, l'aliquota della detrazione può essere pari al 70% per gli interventi che permettono una riduzione del rischio utile per il passaggio a una classe di rischio inferiore. Invece, diventa dell'80% se il passaggio avviene per due classi inferiori. Se invece gli interventi vengono eseguiti su parti condominiali, rispettivamente le aliquote salgono al 75 e all'85%. Per quanto concerne i massimali, attualmente la spesa massima agevolabile è di 96.000 euro che per un contesto condominiale deve essere moltiplicato per il numero di unità presenti.

L'Ecobonus, invece, è una detrazione fiscale che viene messa a disposizione per chi effettua interventi volti ad aumentare il livello di efficienza energetica. In linea di massima, la detrazione è riconosciuta nel caso in cui si effettuano degli interventi edili che permettono di:

-ridurre il fabbisogno energetico per il riscaldamento

-per l'installazione di alcuni impianti che sfruttano energie alternative come i pannelli solari.

In aggiunta è previsto anche per il miglioramento termico degli edifici attraverso l'installazione di coibentazioni, infissi, pavimenti oppure per la sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale. L'agevolazione in questo caso è prevista per tutte le spese sostenute entro il 31 dicembre 2021 e può essere pari al 65% oppure al 50% in virtù delle migliorie specifiche che vengono effettuate.

Quali interventi sono compresi nel Superbonus 110?

Sono diverse le tipologie di interventi compresi nel Superbonus 110. In primo luogo spetta la detrazione a quanti prevedono interventi destinati a migliorare l'isolamento termico sugli involucri. In aggiunta lo sgravio del 110% è accessibile anche per chi effettua la sostituzione di impianti di climatizzazione invernale sulle parti comuni oppure di impianti di climatizzazione sugli edifici unifamiliari. Sono anche detraibili al 110% tutti gli interventi che rientrano nella prevenzione sismica. Questi interventi appena indicati vengono denominati come trainanti e, in pratica, per fruire del Superbonus, è necessario prevederne almeno uno.

Nel caso in cui si realizza anche uno di questi interventi, in seguito si potrà ottenere lo stesso lo sgravio fiscale anche per altri interventi aggiuntivi che, in termine tecnico, vengono definiti come trainati. Nello specifico possono essere interventi trainati quelli destinati all'efficientamento energetico, all’installazione di impianti solari fotovoltaici, infrastrutture per la ricarica dei veicoli elettrici e di eliminazione di barriere architettoniche.

Detrazioni fiscali Superbonus

Il sistema previsto dal governo sotto forma di Superbonus 110 consente a un cittadino di fare interventi di ristrutturazione, di migliorare le prestazioni energetiche del proprio edificio oppure di prevenire i danni di un sisma fruendo di un importante sgravio fiscale. In primo luogo le detrazioni fiscali sono previste in termini di Irpef e Ires. L'importo della detrazione calcolata sulle spese sostenute per gli interventi elencati nel precedente paragrafo possono essere sfruttati in sede di dichiarazione dei redditi in cinque annualità di pari importo.

Ad esempio se si ha diritto a 10.000 euro di detrazione fiscale saranno ripartiti in 5 anni con un valore di 2.000 euro l'anno. In alternativa il Superbonus 110 può essere sfruttato anche come sconto in fattura che deve essere praticato dall'impresa a cui ci si rivolge per effettuare gli interventi di manutenzione straordinaria. In questo caso il proprietario dell'immobile effettua i lavori e praticamente non paga nulla alla ditta che potrà sfruttare l’importo di detrazione come meglio crede. In alternativa il proprietario che esegue i lavori può anche prevedere la cessione del credito a un terzo soggetto che può essere una società finanziaria, una banca oppure un privato.

Bonus 110 per le seconde case

È possibile richiedere il bonus 110 anche per le seconde case. Infatti il governo ha previsto che un singolo contribuente possa sfruttare questa opportunità al massimo per due unità immobiliari. Il bonus 110 per le seconde case, peraltro, dispone delle medesime caratteristiche sia per quanto riguarda gli interventi previsti, sia per quanto concerne le modalità e gli sgravi (detrazione Irpef e Ires, sconto in fattura e cessione del credito).

Contenuti della sezione

Preventivo Mutuo

Calcola un preventivo e scegli il mutuo più adatto a te tra le alternative proposte dalle banche partner di Mutui.it. Bastano 2 minuti!

Mutuo casa: trova il migliore Fai un preventivo