Guida Mutui

Qual è la durata del mutuo?

La durata può variare a seconda della tipologia di mutuo sottoscritta, ma comunque la legge prevede che i mutui siano di media o lunga durata.

Il periodo del mutuo può essere di 5, 10, 15 o 20 anni; in casi particolari si può arrivare anche a 25/30 anni o addirittura a 40.

Ricorda che: Più la durata del mutuo è prolungata più alto sarà il TAN (tasso annuo nominale) richiesto dalla Banca.

All’aumentare degli anni diminuisce la capacità dell’Istituto di prevedere il rimborso delle rate e quindi si tutela facendo pagare al mutuante il suo rischio maggiore nel lungo periodo.

Contenuti della sezione

Preventivo Mutuo

Calcola un preventivo e scegli il mutuo più adatto a te tra le alternative proposte dalle banche partner di Mutui.it. Bastano 2 minuti!

Mutuo casa: trova il migliore Fai un preventivo