Guida Mutui

Qual è la durata del mutuo?

La durata può variare a seconda della tipologia di mutuo sottoscritta, ma comunque la legge prevede che i mutui siano di media o lunga durata.
Il periodo del mutuo può essere di 5, 10, 15 o 20 anni; in casi particolari si può arrivare anche a 25/30 anni o addirittura a 40.

Ricorda che: Più la durata del mutuo è prolungata più alto sarà il TAN (tasso annuo nominale) richiesto dalla Banca.

All’aumentare degli anni diminuisce la capacità dell’Istituto di prevedere il rimborso delle rate e quindi si tutela facendo pagare al mutuante il suo rischio maggiore nel lungo periodo.

Contenuti della sezione

Preventivo mutui

Fai un preventivo per il tuo mutuo utilizzando il nostro comparatore. Bastano 2 minuti!