Banco di Sardegna

Mutui Banco di Sardegna

Banca Popolare dell’Emilia Romagna

Banco di Sardegna è un'istituzione che riesce a soddisfare centinaia di clienti. Coloro che si affidano a questa banca riescono a godere di svariati benefici. Nei dettagli, è possibile approfittare di mutui vantaggiosi, prestiti, conti speciali e molto altro ancora. I mutui vengono identificati come il fiore all'occhiello di questa istituzione finanziaria. Ecco tutto quello che c'è da sapere al riguardo.

Tipologie Mutui Banco di Sardegna

I mutui offerti da Banco di Sardegna sono davvero tanti. Ogni mutuo si differenzia per svariate caratteristiche, che possono adattarsi alle necessità di clienti e famiglie con budget limitati. Ecco tutte le tipologie di mutuo disponibili.

Mutui prima casa Banco di Sardegna

Ci sono diversi mutui utili per acquistare la prima casa. Difatti, Banco di Sardegna è capace di offrire ai propri clienti diverse tipologie di prestito, innovative e molto vantaggiose. Inoltre, tale banca riesce anche a fornire il servizio di mutuo online, che può essere richiesto in pochi e semplici passaggi. Il servizio per l'acquisto della prima casa più gettonato è il Mutuo Blindato. Si tratta di un mutuo prima casa che unisce la flessibilità del tasso variabile alla sicurezza del tasso massimo fissato. In questo modo, si potrà ottenere una rata mensile che cambia nel tempo, senza mai rischiare che diventi troppo alta.

Per l'acquisto prima casa è possibile sfruttare anche il Mutuo Green. Questa soluzione propone delle agevolazioni per coloro che vogliono acquistare immobili che siano di classe energetica A e B. Si può finanziare l'80% dell'importo totale, il tasso fisso è agevolato e la durata massima di questo mutuo è di 30 anni. Per chi non vuole avere problemi di alcun genere poi, è possibile richiedere un mutuo a tasso fisso. In questo modo, si può impostare dal primo momento la rata che si dovrà pagare, in un periodo di tempo prestabilito.

Il tasso non varierà, come invece può succedere a chi richiede un mutuo tasso variabile per l'acquisto della prima casa. Un'altra opzione molto simile al mutuo a tasso variabile è il Mutuo BCE. In questo caso, la rata da pagare seguirà mensilmente l'andamento del tasso ufficiale della Banca Centrale Europea. Tuttavia, anche per questo mutuo ci sono dei limiti e la rata massima da pagare non potrà superare le cifre prestabilite. Infine, per l'acquisto della prima casa è possibile richiedere il Mutuo Stabile. Grazie a tale mutuo, si potrà decidere l'importo della rata da pagare. Questa rata sarà fissa e non varierà nel tempo. Tuttavia, i clienti che lo desiderano possono approfittare dei vantaggi del tasso variabile.

Mutui per Giovani Banco di Sardegna

Come possono fare i giovani a richiedere un mutuo presso Banco di Sardegna? La risposta è molto più semplice di quello che si pensa. Difatti, la banca ha pensato a un mutuo giovani per tutti coloro che hanno meno di 36 anni. Chi rispetta i requisiti, può accedere al fondo di garanzia per un mutuo prima casa. Questo significa avere una grossa mano per l'intera durata del mutuo, riuscendo a pagare l'importo dell'immobile che si vuole acquistare senza alcuna complicazione. I giovani che vogliono ottenere quest'agevolazione devono rivolgersi al Banco di Sardegna, essendo sicuri che gli addetti al servizio clienti saranno sempre cordiali e pronti per offrire spiegazioni. Infine, questa banca propone anche un Prestito per Giovani Under 35, che ha un importo massimo finanziabile di 15.000 euro e una durata massima di 10 anni.

Mutui per ristrutturazione

Banco di Sardegna propone ai clienti dei mutui ristrutturazione. Tra questi, ci sono alcune soluzioni che sono state già menzionate in precedenza. Difatti, il Mutuo Blindato può essere richiesto anche per ristrutturare casa o crearla da zero. Allo stesso modo, anche il Mutuo Fisso e quello a tasso variabile possono essere utilizzati per lo stesso motivo. Anche il Mutuo BCE, quello che segue l'andamento di mercato della Banca Centrale Europea può essere richiesto con finalità di ristrutturazione degli immobili in proprio possesso.

Ci sono poi alcune soluzioni pensate per coloro che vogliono rinnovare il proprio ambiente e renderlo più ecologico. Difatti, grazie a Banco di Sardegna, è possibile approfittare dell'Ecobonus 110% secondo i criteri imposti dallo Stato italiano. In più, i clienti dell'istituto finanziario possono richiedere anche un Prestito Green. Questo servizio permette di investire in impianti ad energie rinnovabili, impianti termo-idraulici e isolamenti termici. L'importo massimo che può essere richiesto è di 75.000 euro e la durata massima di questo prestito è 120 mesi. Il tasso in questo caso è fisso, con la rata mensile che non varierà.

Calcolo rata e simulazione mutuo Banco di Sardegna

Il calcolo della rata per un mutuo Banco di Sardegna è davvero molto semplice da effettuare. Chi vuole farsi un'idea di quello che deve pagare con un mutuo presso questa banca può farlo tramite Mutui.it. Su questo portale è possibile effettuare una simulazione completa di un mutuo presso Banco di Sardegna. Per completare la simulazione, occorre compilare un form sul sito. Nei dettagli, bisogna indicare la finalità del mutuo, l'importo massimo finanziabile e la durata. Inoltre, si dovranno indicare anche alcuni dati personali per stabilire il contraente del mutuo. Dopo aver inserito correttamente tutte le informazioni necessarie, il portale online calcolerà la rata da versare e la percentuale di accettazione del mutuo. Se l'utente decide di proseguire, può addirittura richiedere un contatto alla banca e procedere all'erogazione del mutuo direttamente online.

Numero verde assistenza Banco di Sardegna

Ci sono diversi modi per contattare l'assistenza clienti Banco di Sardegna. Gli utenti più tecnologici, possono chattare sul sito della banca con un operatore. In questo modo, è possibile ricevere assistenza online in modo veloce e completo. In alternativa, è possibile rivolgersi al numero verde +39 800 22 77 88. Per chi chiama dall'estero invece, occorre comporre il numero +39 059 291 96 22.

Filiali Banco di Sardegna

Il Banco di Sardegna dispone di svariate filiali sul territorio italiano.

Come si può intuire dal nome, la maggior parte delle filiali si trovano nella regione Sardegna. Ad ogni modo, questa banca è presente anche in altre regioni e città come Roma, Genova e Firenze. Sul sito ufficiale del Banco di Sardegna poi, è possibile trovare una sezione chiamata "Filiali" grazie alla quale sarà molto facile scoprire l'agenzia più vicina al proprio domicilio.

Storia del marchio

Ecco in sintesi, la storia del marchio Banco di Sardegna.

  • 1953: nasce il Banco di Sardegna a Cagliari
  • 1970: questa istituzione fa nascere la sezione autonoma per il finanziamento di opere pubbliche
  • 1992: il Banco di Sardegna diventa S.p.A.
  • 2001: il Gruppo BPER incorpora il Banco di Sardegna
  • 2016: Banco di Sardegna acquisisce anche gli sportelli della Banca di Sassari e diventa la più grande banca della regione.

Informazioni sulle principali Banche italiane

Preventivo Mutuo

Calcola un preventivo e scegli il mutuo più adatto a te tra le alternative proposte dalle banche partner di Mutui.it. Bastano 2 minuti!

Mutui Banca Popolare dell’Emilia Romagna

News Banca Popolare dell’Emilia Romagna

Mappa filiali Banca Popolare dell’Emilia Romagna

Scegli la regione e trova la filiale Banca Popolare dell’Emilia Romagna più vicina a te.

VenetoLombardiaToscanaSardegnaAbruzzoBasilicataSiciliaPugliaLazioCampaniaMarcheCalabriaUmbriaMoliseEmilia RomagnaLiguria

Chiedi consiglio ai nostri consulenti

Hai dubbi sui mutui Banca Popolare dell’Emilia Romagna? Contatta i nostri consulenti, ti aiuteranno a capire qual è la soluzione adatta alle tue esigenze.

Servizio Clienti
02 55 55 222 Lun-Ven 9.00-18.00