Banca di Cividale

Mutui Banca di Cividale

La Banca Popolare di Cividale, che dal 2018 ha assunto il nome di CiviBank, è un istituto di credito del Friuli Venezia Giulia. Fondata nel 1886, la banca oggi si pone come una realtà moderna, in grado di soddisfare le numerose esigenze dei propri correntisti, siano essi privati, professionisti o aziende. Particolarmente attivo sul territorio, questo istituto di credito si pone come un punto di riferimento per le esigenze della regione, contribuendo allo sviluppo locale e alla valorizzazione delle attività culturali, sportive e sociali.

Per quanto riguarda i prodotti offerti, essi si distinguono in soluzioni per i privati, per le imprese e i professionisti e per le associazioni No Profit. Per le famiglie, la banca offre la possibilità di scegliere tra conti correnti, carte e pagamenti, mutui, prestiti, assicurazioni e previdenza. Tutte le proposte possono essere gestite anche comodamente online grazie all'uso di servizi digitali quali l'internet banking.

E per quanti abbiano l'esigenza di richiedere un mutuo, la banca offre numerose soluzioni, perfette per le più diverse esigenze.

Tipologie Mutui Banca di Cividale

Le proposte di mutuo offerte da CiviBank per i privati sono diverse e, in particolare, sono presenti le seguenti soluzioni:

  • Mutuo Prima Casa;
  • Mutuo Seconda Casa;
  • Mutuo Ristrutturazione;
  • Mutuo Giovani;
  • Surroga;
  • Superbonus 110%.

Mutuo Prima Casa Banca di Cividale

Quello per l'acquisto o la costruzione della prima casa è un mutuo 100% che CiviBank offre per finanziare fino al cento per cento della spesa. Si tratta di una soluzione particolarmente adatta ai giovani e alle coppie che potranno scegliere tra la proposta a tasso fisso o variabile. In caso di costruzione, la richiesta potrà essere avanzata a inizio lavori oppure quando questi sono già in stato di avanzamento.

La banca permette di scegliere piani di rimborso per il Mutuo Prima Casa che possono andare tra i 15 e i 30 anni: sono inoltre possibili una serie di opzioni che permettono di pagare le rate con la massima tranquillità, potendo richiedere la sospensione della rata nonché una nuova negoziazione, per una variazione dell'importo e della durata del mutuo stesso.

La banca garantisce inoltre la massima protezione per l'investimento relativo all'acquisto o alla costruzione della prima casa grazie a una serie di assicurazioni da scegliere in base alle proprie necessità.

Per quanto riguarda la tipologia di rata, CiviBank propone due differenti possibilità, ossia il mutuo a tasso variabile o a tasso misto; quest'ultimo viene proposto nella versione a dieci o quindici anni. Nel primo caso si potrà avere la possibilità di pagare una rata a tasso fisso per i primi dieci anni e, successivamente, passare a quella variabile; nel secondo caso la finestra temporale che copre la rata a tasso fisso sarà invece di quindici anni.

Mutuo Seconda Casa Banca di Cividale

Questo profilo di mutuo è pensato appositamente per chi deve acquistare la seconda casa, sia essa in un luogo di villeggiatura o in città. Permette di ottenere un finanziamento fino all'80% del valore dell'immobile con la possibilità di scegliere tra tasso fisso, variabile o misto.

Per qualsiasi dubbio o informazione relativi alla modalità di richiesta del mutuo per l'acquisto della seconda casa è possibile rivolgersi ai consulenti della banca, che sapranno suggerire il piano di rimborso più idoneo alle specifiche necessità. La durata del finanziamento può essere compresa tra quindici e trent'anni e sono inoltre previste una serie di facilitazioni in caso di difficoltà nel pagamento di una rata. Questa, infatti, potrà essere prorogata oppure si potrà procedere alla rinegoziazione con nuovi valori e durata del mutuo.

Per quanto riguarda la tipologia delle rate, queste potranno essere a tasso variabile, perfette per chi vuole provare ad approfittare degli andamenti vantaggiosi del mercato, oppure a tasso misto a dieci o quindici anni. Il tasso misto a dieci anni prevede il pagamento di una rata a tasso fisso per i primi dieci anni del mutuo e, successivamente, il passaggio alla rata variabile. L'opzione a quindici anni, invece, prevede una maggiore durata della finestra a tasso fisso che sarà appunto di quindici anni e il successivo passaggio alla rata variabile.

Mutuo Ristrutturazione Banca di Cividale

Il Mutuo Ristrutturazione è la risposta adatta per chi ha una casa e vuole trasformarla secondo le proprie esigenze di stile di vita, ammodernandola e trasformandone gli spazi. Si tratta di un mutuo che permette di finanziare fino al 100% del proprio progetto di ristrutturazione, sia essa la prima casa o la seconda. Si tratta di una soluzione particolarmente adatta a giovani e meno giovani che vogliono trasformare la propria abitazione nella loro casa dei sogni.

In base alle diverse necessità sarà possibile optare per un mutuo ristrutturazione con diverse tipologie di rate, ossia a tasso fisso o variabile, nonché a una combinazione dei due. Questo tipo di mutuo permette inoltre di approfittare del Superbonus 110% che propone interessanti agevolazioni fiscali specifiche per chi trasforma la propria casa in un'abitazione più sostenibile.

Sarà possibile richiedere il mutuo a inizio lavori oppure in fase di avanzamento, soluzione particolarmente conveniente per ricevere un finanziamento effettivamente corrispondente al valore dei lavori che vengono condotti sull'immobile.

In base alle diverse esigenze, sarà possibile scegliere un mutuo a tasso fisso, che permetterà di pagare sempre lo stesso valore della rata per tutta la durata del mutuo. Questa proposta è applicabile esclusivamente a mutui con piano di rimborso non superiore ai dieci anni. Per durate superiori si potrà optare per il mutuo a tasso variabile oppure per la soluzione mista, che prevede un primo periodo di pagamento con rate a tasso fisso e una seconda parte con rate a tasso variabile.

Mutuo Giovani Banca di Cividale

Si tratta di una proposta di mutuo progettata appositamente per le necessità degli Under 35 che potranno, tramite questa tipologia di prestito, finanziare l'acquisto o la costruzione della prima casa. Il mutuo ricopre fino al 100% del valore dell'immobile e può essere richiesto anche da quanti non hanno un contratto di lavoro a tempo indeterminato. Pertanto, sarà la soluzione più adatta per i liberi professionisti, per i lavoratori con contratto a tempo determinato o con contratti atipici.

In base alle diverse esigenze questo mutuo per giovani potrà avere un tasso variabile o misto, con un piano di finanziamento che va dai quindici ai trent'anni. Il pagamento delle rate con tasso variabile può essere di due tipi, ossia con tasso fisso per i primi dieci anni e i successivi con tasso variabile oppure con tasso fisso per i primi quindici anni. Per trovare la soluzione più adatta alle proprie esigenze è possibile rivolgersi ai consulenti della banca che sapranno indirizzare verso un tipo di scelta o l'altro in base alle necessità specifiche.

Questo profilo mutuario è inoltre particolarmente flessibile, permettendo la sospensione di rate quando non ne è possibile il pagamento; può essere anche rinegoziabile qualora cambiassero le condizioni economiche di chi lo ha stipulato.

Surroga Banca di Cividale

Chi già ha un mutuo con un altro istituto di credito può scegliere di effettuare una surroga per ottenere condizioni più vantaggiose. La Banca di Cividale propone una surroga del mutuo senza spese aggiuntive, ossia senza penalicosti di trasferimento. Il trasferimento del mutuo può essere richiesto per l'acquisto della prima e della seconda casa nonché per la ristrutturazione e permette di rinegoziare le condizioni optando per soluzioni più vantaggiose.

La surroga di CiviBank permette il finanziamento fino al 100% dell'importo e di richiedere rate più convenienti, per un piano di rimborso totale di massimo trent'anni.

Permette inoltre di richiedere la sospensione della rata e un'ulteriore rinegoziazione dei termini di finanziamento: per qualsiasi informazione in proposito basterà rivolgersi al proprio consulente presso uno sportello di CiviBank.

Superbonus 110% Banca di Cividale

Il Superbonus 110% permette di finanziare ogni tipo di ristrutturazione che vada a migliorare la sostenibilità della propria casa. Scegliere il Superbonus 110% significa poter usufruire di interessanti agevolazioni fiscali nonché di cedere il credito d'imposta per il finanziamento dei lavori, estinguendo in tal modo il mutuo in tempi molto rapidi.

Per qualsiasi informazione sul Superbonus 110%, sugli interventi finanziabili e sulle modalità di intervento è possibile rivolgersi ai consulenti di CiviBank che sapranno come aiutarvi a definire il tipo di lavori ammessi, la loro progettazione e a condurre correttamente la richiesta del finanziamento.

Calcolo rata e simulazione mutuo Banca di Cividale

Per conoscere le possibili soluzioni di mutuo e, quindi, effettuare una simulazione dei costi, è necessario rivolgersi presso uno dei consulenti di CiviBank. Il sito della banca, infatti, non dispone di uno strumento per procedere al calcolo della rata del mutuo online.

Se prima di recarsi in sede si vuole comunque avere un preventivo del mutuo, per conoscere quali potranno essere le spese alle quali si andrà incontro, su Mutui.it, è presente lo strumento per il calcolo della rata del mutuo online.

Riempiendo i diversi campi obbligatori, relativi alla località, alle dimensioni dell'immobile e al suo valore, alla durata del mutuo e al costo massimo della rata si potranno ottenere dei profili di mutuo tra i quali scegliere quello più adatto alle proprie esigenze.

Numero Verde Assistenza Banca di Cividale

  • Ragione Sociale: CiviBank, Banca di Cividale S.p.A. - Società Benefit;
  • Indirizzo: Via sen. Guglielmo Pelizzo 8-1 - 33043 Cividale del Friuli (UD)
  • Numero Verde Assistenza: 800 67 63 28
  • PEC: info@cert.civibank.it

Filiali

La Banca di Cividale presenta oltre sessanta filiali sul territorio del Friuli Venezia Giulia. Per trovare la filiale più vicina basterà utilizzare la funzione di ricerca filiale presente sul sito di Civibank.

Storia del marchio

  • 1886: fondazione della Banca Cooperativa di Cividale ;
  • 1949: nuova denominazione in Banca Popolare di Cividale;
  • 1977: nascita del Consorzio delle Banche Popolari della Regione FVG;
  • 1994: alleanza commerciale con la Deutsche Bank SpA:
  • 2000: nasce la Banca di Cividale SpA;
  • 2001: acquisizione della Banca Agricola Kmecka Banka di Gorizia;
  • 2009: acquisizione del Capitale Sociale della NordEst Banca SpA;
  • 2018: cambio di logo e denominazione in CiviBank;
  • 2021: CiviBank diventa Società per Azioni e Società Benefit.

Informazioni sulle principali Banche italiane

Preventivo Mutuo

Calcola un preventivo e scegli il mutuo più adatto a te tra le alternative proposte dalle banche partner di Mutui.it. Bastano 2 minuti!

News Banca di Cividale