Scheda prodotto Webank

Mutuo fisso

  • Descrizione
    Per chi non vuole sorprese. La certezza della rata costante e del tasso invariato per tutta la durata del finanziamento.
  • A chi è rivolto
    Persone fisiche, residenti in Italia da almeno 3 anni. Età massima dei richiedenti all’avvio: 60 anni. Età massima dei richiedenti alla scadenza del mutuo: 80 anni (75 in caso di sottoscrizione del pacchetto assicurativo CPI mutui privati).
  • Finalità
    - Surroga
  • Importo finanziabile
    Importo finanziabile: pari al debito residuo del mutuo da surrogare, purché compreso tra 120.000 € e 1.000.000 € e non superiore al 70% del valore di perizia dell’immobile oggetto di ipoteca.
  • Tasso Applicato
    Fisso per tutta la durata del finanziamento: IRS + spread.
    Il tasso del mutuo è determinato sulla base del parametro IRS del periodo equivalente alla durata del mutuo, aumentato dello spread di prodotto. Ai fini del calcolo viene utilizzato il valore dell’IRS Reuters rilevato il giorno 20 del mese antecedente la consegna della proposta irrevocabile della Banca (cd. “Offerta vincolante”).
  • Indice di riferimento
    Eurirs
  • Spread
    Fisso per tutta la durata del finanziamento Per mutui con importo finanziato fino al 70% del valore dell’immobile:
    Durata fino a 15 anni: IRS + 0,60%
    Durata fino a 20 anni: IRS + 0,60%
    Durata fino a 25 anni: IRS + 0,70%
    Durata fino a 30 anni: IRS + 0,80%
    Per importi inferiori a 100.000 euro gli spread indicati sono maggiorati di 0,10%.
    Il prodotto prevede la possibilità di ottenere una riduzione del tasso di interesse applicato pari a 0,10 punti percentuali, qualora il cliente fornisca alla Banca un nuovo Attestato di Prestazione Energetica (APE), prodotto a seguito di interventi di efficientamento energetico eseguiti sull’immobile offerto in garanzia ipotecaria, che attesti il miglioramento di almeno due classi energetiche, oppure un Indice di Prestazione Energetica non rinnovabile Globale (EP gl, nren) inferiore almeno del 30% rispetto a quello risultante dall'APE ante lavori. Per garantire che la verifica del iglioramento energetico possa essere effettuata su parametri omogenei (Classe Energetica e Indicatore EP gl,nren) , l’Ape ante e post lavori dovranno essere conformi al nuovo modello APE entrato in vigore a partire dal 1° Ottobre 2015 (DM 26.06.2015). Questa facoltà (c.d. “Green Factor”) è attivabile, per una sola volta, in qualsiasi momento della vita del finanziamento con effetto a partire dalla prima rata intera decorrente dal mese successivo a quello di presentazione del nuovo APE e a condizione che sul finanziamento non siano presenti rate insolute al momento della richiesta di attivazione.
    Il tasso del mutuo è determinato sulla base del parametro IRS del periodo equivalente alla durata del mutuo, aumentato dello spread di prodotto.
  • Durata
    Dai 20 ai 30 anni.
    Limite di età  alla scadenza: 80 anni.
  • Modalità di rimborso
    Periodicità rate: mensile, con addebito a fine mese.
  • Spese di istruttoria
    Gratuita.
  • Spese di perizia
    Gratuita. Effettuata a cura di Società esterna specializzata.
  • Spese periodiche
    Spese di addebito delle rate in conto corrente: gratuite.
  • Coperture assicurative
    Assicurazione Incendio e scoppio del solo fabbricato (obbligatoria): a carico Banca.
  • Penale
    Spese di riduzione o estinzione anticipata: gratuite.
  • Garanzie
    La banca subentra nell’ipoteca attiva sul mutuo da surrogare.
  • Istante di erogazione
    Contestuale alla stipula notarile, salvo verifica delle caratteristiche dell’operazione in fase di approvazione pratica.
  • Note
    L’erogazione del mutuo non è condizionata dalla sottoscrizione di coperture assicurative facoltative.
    Richieste entro il 31 marzo 2024 e consegna Offerta vincolante entro il 31 maggio 2024.

Preventivo mutui

Confronta i mutui Webank con i mutui offerti dalle altre banche partner di Mutui.it. Bastano 2 minuti!