Scheda prodotto BNL

Mutuo Fisso ASTA

  • A chi è rivolto
    Lavoratori dipendenti con contratto a tempo indeterminato, lavoratori autonomi/liberi professionisti.
    Il richiedente alla fine del finanziamento non dovrà aver superato gli 80 anni, il garante 85 anni (derogabile a discrezione della banca).
  • Finalità
    - Acquisto in Asta
  • Importo finanziabile
    Di norma fino al 75% del valore dell’ immobile e sempre, comunque, entro il limite massimo dell’ 80% del valore immobile. Importo minimo 50.000 euro
  • Tasso Applicato
    Tasso Fisso
  • Spread
    Il tasso è determinato alla stipula del contratto e non modificabile per tutta la durata.
    Per mutui con importo finanziabile inferiore o uguale al 80% del valore dell'immobile, alla data odierna si applicano le seguenti condizioni:
    Per durata pari a 10 anni: 3,25%
    Per durate pari a 15 anni: 3,25%
    Per durate pari a 20 anni: 3,25%
    Per durate pari a 25 anni: 3,25%
    Per durate pari a 30 anni: 3,25%
    Determinazione del tasso di preammortamento e modalità di calcolo del periodo di preammortamento E’ il tasso di interesse applicato, sulla somma finanziata, calcolato dalla data di stipula messa a disposizione al cliente delle somme del finanziamento fino al giorno antecedente la data di inizio ammortamento. I mutui con periodicità mensile entrano in ammortamento il primo giorno del secondo mese successivo alla messa a disposizione del cliente delle somme del finanziamento. Gli interessi relativi all’intero periodo di preammortamento vengono trattenuti direttamente dall’importo erogato. Esempio rappresentativo del calcolo degli interessi di preammortamento ipotizzando un mutuo di importo pari a 100.000 € con durata 20 anni e tasso di preammortamento pari al 3,20%, periodo di preammortamento di durata massima pari a 61 giorni pari a 542,22 €.
  • Durata
    Dai 10 ai 30 anni.
    Limite di età  alla scadenza: 80 anni.
  • Modalità di rimborso
    Addebito su C/C Bnl; Addebito Rid. Frequenza rate mensile
  • Spese di istruttoria
    SPESE DI ISTRUTTORIA ORDINARIE:
    -per mutui fino a euro 80.000,00: 1,25% calcolato sull'importo del finanziamento concesso, con importo massimo di € 1.000,00;
    - per mutui da euro 80.000,01 a euro 130.000,00: 1,00% calcolato sull'importo del finanziamento concesso, con importo minimo di € 800,00 e importo massimo di € 1.300,00;
    - per mutui da euro 130.000,01 a euro 250.000,00: 0,90% calcolato sull'importo del finanziamento concesso, con importo minimo di € 1.170,00 e importo massimo di €2.250,00;
    -per mutui oltre euro 250.000,00: 0,90% calcolato sull'importo del finanziamento concesso, con importo minimo di € 2.250,00 e importo massimo di € 2.500,00.
    Le spese d'istruttoria sono dovute, per un importo pari alla metà della somma come sopra determinata, anche nel caso di rinuncia o archiviazione della pratica prima della stipula del contratto di mutuo.
    Le spese d'istruttoria sono dovute per intero quando sia stato stipulato il contratto di mutuo.
  • Spese di perizia
    - Fino a 250.000€: 300€
    - Da 250.001€ Fino a 500.000€: 350€
    - Da 1.000.000€ Fino a 500.000€: 450€
    - Da 1.000.001€ Fino a 2.500.000€: 550€
    - Da 2.500.001€: 800€
  • Spese periodiche
    Commissione incasso rata:
    •gratuita in caso di addebito su C/C BNL •per altre modalità di addebito consultare il Foglio Informativo.
  • Coperture assicurative
    Assicurazione incendio e scoppio obbligatoria il cui importo, riportato nel presente documento, è stimato da Facile.it (*)sulla media nazionale ed è puramente indicativo. Il mutuo deve essere assistito per l'intera durata da una polizza a copertura dei rischi incendio e complementari che potrebbero colpire l'immobile posto a garanzia del finanziamento. La polizza va prodotta dopo la delibera del mutuo e in tempo utile per la predisposizione stipula; Il cliente potrà reperire liberamente la polizza sul mercato, in tal caso i requisiti minimi che la polizza stipulata con una compagnia terza dovrà rispettare affinché possa essere accettata dalla Banca sono riportati nella sezione "Trasparenza" del sito www.bnl.it, nonché nelle "Informazioni Generali sul Credito immobiliare ai Consumatori" nella sezione "Servizi Accessori" anche esse disponibili nella sezione "Trasparenza " del sito www.bnl.it ; in alternativa, in tutti i casi in cui è disponibile, il cliente potrà aderire alla polizza Incendio Mutui offerta dalla BNL ed emessa da Cardif Assurances Risques Divers S.A .– Rappresentanza Generale per l’Italia e distribuita da BNL Gruppo BNP Paribas . Per tutte le condizioni economiche e contrattuali consulta il Set Informativo “Polizza BNL Incendio Mutui” disponibile sul sito https://bnl.it/it/Footer/Trasparenza e www.bnpparibascardif.it nonché nelle "Informazioni Generali sul Credito immobiliare ai Consumatori" nella sezione "Servizi Accessori" anche esse disponibili nella sezione "Trasparenza " del sito www.bnl.it
  • Penale
    Nessuna
  • Garanzie
    Ipoteca di primo grado per il 200% dell'importo erogato.
  • Istante di erogazione
    Consolidamento ipoteca.
    A discrezione della banca sussiste la possibilità di erogazione contestuale alla stipula.
  • Note
    Condizioni valide per stipule entro il 31/03/2024.

Preventivo mutui

Confronta i mutui BNL con i mutui offerti dalle altre banche partner di Mutui.it. Bastano 2 minuti!