Pignoramenti, 2012 da record

Pubblicato il 10 January 2013

Il 2012 ormai in archivio stila un bilancio drammatico per ciò che concerne i numeri dei mutui casa: più di 46.000 sono le famiglie costrette ad abbandonare l'abitazione perché ormai non riescono più a pagare le rate del mutuo. Il 2012 è stato l’anno boom di pignoramenti ed esecuzioni immobiliari, cresciuti del 22,8%. I conti emergono da un rapporto di Adusbef e Federconsumatori in base ai dati raccolti in 37 tribunali italiani al 30 settembre 2012 e proiettati tre mesi dopo, al 31 dicembre.

Secondo le associazioni, dopo l’aumento considerato fisiologico dell’ultimo anno che si sta concludendo e ha segnato un  +5,2%, si impennano soprattutto i pignoramenti che, nel 2012, sono passati a 45.859 dai 37.347 del 2011, con un aumento 2012 di 8.512 pignoramenti, che sono  pari al 22,8% in più. L'impennata  dei pignoramenti nell’ultimo anno fa prevedere un altro rialzo l'anno prossimo: un vero dramma visto che i pignoramenti sono già aumentati esponenzialmente, del 75%, in quattro anni, dal 2008 al 2011. Aggiungendo al 75% del quadriennio il 22% del solo 2012 si vede che i cinque anni il dato sui pignoramenti è praticamente raddoppiato: oggi sono infatti circa 100.000 le case mandate all’asta e altrettante sono le famiglie che sono state private dell'abitazione.

In termini assoluti, Milano mostra l’aumento maggiore: + 981 pignoramenti nel 2012 per un totale di 6.130 atti nei dodici mesi. Segue Roma (+884 atti e 3.591 complessivi nel 2012), Torino (+837 pignoramenti, cioè 3.471 atti), Monza (+403 e 1.857), Verona (+ 398 e 2.472 pignoramenti), Bari con (+260 e 1.650 pignoramenti), Lecce (+359 e 1.890), Como (+ 356 e 1.479 pignoramenti),  Bergamo (+250 e 1.701 pignoramenti stimati), Cagliari (+240 e 824 pignoramenti stimati nel 2012).Prato invece è la città che registra la percentuale di crescita maggiore nei pignoramenti (+50,7%), seguita da Bolzano (+44,3%), Cagliari (+41,1%), Roma (+32,6%), Torino (+31,8%),  Como (+31,7%), Taranto (+31,4%), Modena (+30,4%), Monza (+27,7%), Lecce (23,4%)

di Franco Canevesio

Commenti

Scrivi un commento

Preventivo Mutuo

Calcola un preventivo e scegli il mutuo più adatto a te tra le alternative proposte dalle banche partner di Mutui.it. Bastano 2 minuti!

Il profilo dell'autore

Franco Canevesio Franco Canevesio, genovese, è giornalista professionista specializzato in economia e Borsa.

All'inizio negli anni '90 si è occupato di cronaca su La Repubblica lavorando al contempo come giornalista in alcune televisioni libere liguri. A Milano è stato redattore capo di Italia-iNvest.com, primo sito italiano specializzato in economia. Ha lavorato al sito “Lettera finanziaria” di Giuseppe Turani. Sulla carta stampata ha lavorato con Affari & Finanza ed è stato caporedattore di Finanza e Mercati. Attualmente lavora a MF-Milano Finanza.

Le ultime news dal mondo mutui

Mutuo casa: trova il migliore Fai un preventivo