Segmento mutui, novità in arrivo dall’Ue

Pubblicato il 2 luglio 2012

Il segmento dei mutui, a livello europeo, muove la bellezza di 6 mila miliardi di euro. Con la crisi che attraversa l’intera zona Euro, ma in generale tutta l’Unione a 27, l’intero comparto però rischia di tracollare. Le erogazioni, che in Italia sono in picchiata, stanno diminuendo anche nei colossi dell’Unione come Francia e Germania. Segnale evidente della crisi di sfiducia di tutti gli istituti di credito del Vecchio continente di questi mesi. Per questi motivi, il Parlamento europeo sta formulando tutta una serie di nuovi provvedimenti per “puntellare” l’intero comparto e cercare di eliminare le grandi discrepanze che sussistono tra un Paese e l’altro.

Le novità, che riguarderanno in modo peculiare i mutui ipotecari, si snoderanno su tre filoni principali. Il primo riguarda il diritto di recesso, il quale diventerà possibile in tutta Europa entro 15 giorni dalla stipula del contratto, al fine di concedere al mutuatario un ulteriore periodo di tranquilla riflessione. Il secondo riguarderà invece le banche stesse: verranno introdotti meccanismi volti ad impedire alle banche di compiere operazioni azzardate come concedere mutui a soggetti che non sono in grado di far fronte ai pagamenti. Infine, come terzo step, verrà preparata una direttiva per ampliare la concorrenza nel settore ed evitare che le banche di uno stesso paese imbastiscano “cartelli” con spread al rialzo.

“Il mercato dei mutui deve permettere al capitale di andare là dove esiste la necessità abitativa. In tutti gli Stati membri ci sono bisogni abitativi e in 10 di questi il mercato è in regressione” – si legge nella nota della commissione che lavora al nuovo pacchetto. Il testo è già in fase di stesura, e l’eurodeputato Antoliin Sanchez Pesedo, che è a capo della già citata commissione, ha annunciato che il nuovo piano di misure arriverà al varo già entro l’estate.

di Valerio Mingarelli

Commenti

Scrivi un commento

Preventivo Mutuo

Calcola un preventivo e scegli il mutuo più adatto a te tra le alternative proposte dalle banche partner di Mutui.it. Bastano 2 minuti!

Il profilo dell'autore

Valerio Mingarelli Valerio Mingarelli, marchigiano, è giornalista professionista fin dall’età di 28 anni.

Ha cominciato la sua carriera in ambito televisivo (TV Marche e TV 23) per poi passare alla carta stampata nel 2002 scrivendo prima per il Giornale dell’Umbria e poi per il Corriere Adriatico. Dal 2007 è al quotidiano Metro, testata internazionale fra le più diffuse, dove cura le pagine dell’economia scrivendo, fra l’altro, di assicurazioni, risparmio, mutui e immobiliare.

Le ultime news dal mondo mutui

Mutuo casa: trova il migliore Fai un preventivo