Un 2020 da urlo per i prezzi delle case in Italia

15 gennaio 2021

Un 2020 da urlo per i prezzi delle case in Italia

1.744 euro il prezzo medio al metro quadro

1.744 euro il prezzo medio al metro quadro

Neanche il Coronavirus riesce a fermare la crescita dei prezzi delle case, in aumento per la prima volta dopo sette anni.

Quello appena trascorso poteva essere un anno terribile per il mercato immobiliare. E invece no, visto che il Covid ha finito per generare nuovi bisogni, riportando al centro della vita quella che rischiava di perdere il suo storico valore, ossia la casa di proprietà.

L'abitazione, nel giro di un anno, ha cambiato velocemente aspetto, diventando di volta in volta, luogo di studio, di lavoro, cucina e luogo per il tempo libero. Conseguenza? L'aumento dei prezzi delle case, confermata dall'aumento dei mutui, compresi i mutui prima casa, che nel primo semestre 2020 (ultimo dato Crif disponibile) ha registrato un +10% rispetto allo stesso periodo 2019.

Prezzi delle case in Italia: +2,3% nel 2020

Per quanto riguarda più direttamente i prezzi delle abitazioni, Idealista.it, portale di vendita immobiliare, ha tirato le somme del 2020, scoprendo che negli ultimi dodici mesi il mercato immobiliare ha retto bene allo scossone Covid registrando l'aumento dei valori delle abitazioni.

I prezzi delle case in Italia, secondo Idealista.it, sono infatti aumentati negli ultimi dodici mesi del 2,3% di media: un risultato record, considerando che negli ultimi sette anni avevamo assistito solo a ribassi.

1.744 euro al mq, prezzo medio in Italia

Parlando di prezzo medio registrato in Italia al metro quadro, il valore risulta essere di 1.744 euro.

Il valore, però, cambia a seconda della città, con differenze anche importanti. La Lombardia risulta essere la regione con le variazioni di prezzo più alte: +9,2%. dietro la Lombardia c'è l’Emilia-Romagna, con valori delle case in aumento del 3%, e il Lazio, con un +2,2%.

I numeri peggiori sono quelli del Molise, in cui le case perdono il 5,4% del loro valore, le Marche, in calo del 3,8% e la Sicilia, con una diminuzione dei valori del 2,8%.

Milano, prezzi delle case in aumento del 18% nel 2020

Milano, invece, è la provincia italiana nella quale si registrano le maggiori variazioni, con aumenti 2020 del 18% rispetto al 2019. Più sorprendente è il dato sul capoluogo lombardo: in media, l'aumento dei prezzi 2020 in città è risultato del 20,2%.

Buone rilevazioni anche per città come Modena, con prezzi in aumento del 7,2%, Brescia (+7,1%), Vicenza (+6,3%), Reggio Emilia e Lucca (entrambe 6,2%).

Venezia, o cara

La Liguria mantiene il primato dei prezzi più alti al metro quadro, con 2.458 euro di media. Dietro c'è il Trentino-Alto Adige, con 2.436 euro al mq, poi la Valle d'Aosta con 2.337 euro al mq.

La città più cara d'Italia è Venezia: comprare casa nella città lagunare costa 4.445 euro al mq di media: se si compra casa a Milano, invece, il prezzo è di 4.060 euro al mq.

Biella ha il record delle case a miglior mercato: comprare casa costa soltanto 710 euro al mq.

    Scrivi un commento

    Preventivo mutui

    Fai un preventivo per il tuo mutuo utilizzando il nostro comparatore. Bastano 2 minuti!

    Il profilo dell'autore

    Franco Canevesio Franco Canevesio, genovese, è giornalista professionista specializzato in economia e Borsa.

    All'inizio negli anni '90 si è occupato di cronaca su La Repubblica lavorando al contempo come giornalista in alcune televisioni libere liguri. A Milano è stato redattore capo di Italia-iNvest.com, primo sito italiano specializzato in economia. Ha lavorato al sito “Lettera finanziaria” di Giuseppe Turani. Sulla carta stampata ha lavorato con Affari & Finanza ed è stato caporedattore di Finanza e Mercati. Attualmente lavora a MF-Milano Finanza.

    Mutuo casa: trova il migliore Fai un preventivo