Nuovo e usato: aumentano i prezzi delle case

Ennesimo segnale di ripresa per il mercato immobiliare

Ennesimo segnale di ripresa per il mercato immobiliare

Pubblicato il 12 luglio 2021

Le compravendite aumentano e i prezzi delle case rispondono. Nel primo trimestre 2021, l'indice dei prezzi delle abitazioni (Ipab) acquistate dalle famiglie, per fini abitativi o per investimento, è aumentato dell'1,1% rispetto al trimestre precedente e dell'1,7% nei confronti dello stesso periodo del 2020.

Lo rende noto l'Istat nel suo più recente aggiornamento.

Nuovo e non: quanto aumentano i prezzi

Nel confronto anno su anno, si è registrata un'accelerazione. Nel quarto trimestre 2020, infatti, l'incremento dei prezzi si era fermato all'1,5%.

L'aumento tendenziale dell'Ipab, si legge in una nota dell'Istat, è da attribuire sia alle abitazione nuove che a quelle già esistenti: i prezzi delle prime sono cresciuti del 3,9%, in forte accelerazione rispetto al trimestre precedente (quando era +1,8%), mentre le seconde si sono apprezzate dell'1,2% (rallentando dal +1,3% del quarto trimestre 2020).

Il quadro è simile se si guarda al confronto con il periodo ottobre - dicembre 2020: a livello congiunturale, i prezzi delle abitazioni nuove sono cresciute dello 0,9% e quelli delle già esistenti dell’1,1%.

Mutui e compravendite

Si tratta dell'ennesimo segnale di ripresa del mercato immobiliare, che ha visto il ritorno all'attività dopo il blocco totale del primo lockdown ed è favorito anche da tassi bassi e agevolazioni sui mutui.

I dati, spiega l'Istat, “si manifestano in un contesto di forte aumento dei volumi di compravendita”: nel primo trimestre 2021, l’Osservatorio del Mercato Immobiliare dell’Agenzia delle Entrate per il settore residenziale ha registrato un incremento del 38,6% rispetto allo stesso periodo del 2020.

Avanti, adagio

L'Istituto di Statistica, pur riconoscendo gli oggettivi passi avanti, sottolinea come l'entità del balzo sia “influenzato dal marcato ridimensionamento del numero di transazioni registrate nello stesso trimestre dello scorso anno a causa delle restrizioni introdotte a partire da marzo 2020 per contrastare la pandemia”.

In altre parole: l'immobiliare sta tornando a correre, anche se la corsa alle compravendite non è così massiccia come potrebbero suggerire le percentuali.  

Commenti

Scrivi un commento

Preventivo Mutuo

Calcola un preventivo e scegli il mutuo più adatto a te tra le alternative proposte dalle banche partner di Mutui.it. Bastano 2 minuti!

Il profilo dell'autore

Paolo Fiore Giornalista professionista e leccese in trasferta: Bologna, Roma, New York, Milano. Dopo la Scuola di giornalismo Walter Tobagi, ha scritto per Affaritaliani, MF-Milano Finanza, l'Espresso, Startupitalia e Skytg24.it. Si occupa di economia e innovazione per Agi, FocuSicilia e collabora con il gruppo Rcs.

Le ultime news dal mondo mutui

Mutuo casa: trova il migliore Fai un preventivo