Mutui prima casa: nel primo trimestre il 21% stipulato da under 36

Quadro incoraggiante per il 2021

Quadro incoraggiante per il 2021

Pubblicato il 27 maggio 2021

La combinazione tra Recovery Plan, Bonus e Superbonus per le ristrutturazioni, e le agevolazioni destinate ai giovani under 36 per l’acquisto della prima casa contenute nel decreto Sostegni bis, potrebbero sostenere per tutto il 2021 la ripresa del mercato immobiliare.

Se da un lato infatti l’interesse da parte degli investitori, anche internazionali, potrebbe essere alimentato da un clima generale di fiducia a livello finanziario, dall’altro la domanda nazionale potrebbe trovare maggiore impulso proprio dalla possibilità offerta ai giovani di ottenere non solo la garanzia di Stato sull’80% della quota capitale del mutuo, ma anche l’esenzione dalle imposte di registro, ipotecarie e catastali.

A tracciare un quadro incoraggiante per il settore è 24MAX – società di mediazione creditizia del Gruppo RE/MAX che ha fatto emergere dai dati in suo possesso, un identikit socio-demografico di chi ha richiesto un mutuo nel primo trimestre 2021.

La casa come scelta di coppia

Sulla base del Credit Report 24MAX relativo al primo trimestre di quest’anno, il 45% dei richiedenti è coniugato; il 35% è single (di cui il 56% uomini e 44% donne).

Separati e divorziati sono il 12%, mentre i conviventi sono il 6%. Solo il 2% dei casi è rappresentato da vedovi che scelgono di cambiare casa accendendo un mutuo.

Osservando il panel per fasce d’età, 24MAX rileva nella fascia 35-44 anni il maggior numero di richiedenti (35%). Le altre richieste si dividono equamente tra le fasce 25-34 per il 19%, 45-54 per il 22% e over 55 per il 22%.

Una piccola quota, seppur significativa (2%), si registra nella fascia d’età dei più giovani (18-24).

Under 36 in cerca di mutuo

Analizzando complessivamente le pratiche raccolte da 24MAX nel primo trimestre 2021, il 97,5% è destinato all’acquisto della prima casa.

Solo il 2,5% dei mutui, quindi, è stato richiesto per l’acquisto di una seconda casa.

Ma quanto l’agevolazione nel Decreto Sostegni bis prevista potrà incidere sulla crescita della domanda?

Potenzialmente parecchio, se si tiene conto che, sempre secondo il Credit Report di 24MAX, i giovani under 36, che costituiscono il target della misura approvata, rappresentano il 21% di chi ha richiesto un mutuo nel primo trimestre di quest’anno.

Scrivi un commento

Preventivo Mutuo

Calcola un preventivo e scegli il mutuo più adatto a te tra le alternative proposte dalle banche partner di Mutui.it. Bastano 2 minuti!

Il profilo dell'autore

Rosaria Barrile Rosaria Barrile, giornalista professionista nata a Milano e laureata in Scienze Politiche, ha iniziato nel 2004 ad occuparsi di prodotti e servizi bancari e assicurativi per conto di un periodico specializzato e da allora non ha mai smesso.

In passato ha collaborato, tra gli altri, con il settimanale Soldi, la testata on line Etica News e il portale dedicato alle donne alfemminile.com. Ha condotto i servizi esterni della trasmissione Salvadenaro, programma di educazione finanziaria andato in onda sul canale 7Gold. Collabora attualmente con le testate on line Lamiafinanza.it, Lamiafinanza-green.it, Lamiaprevidenza.it, Banca e Mercati, e i mensili Largo Consumo e Bluerating.

Le ultime news dal mondo mutui

Mutuo casa: trova il migliore Fai un preventivo