Immobiliare italiano: più compravendite ma prezzi in calo

Pubblicato il 1 febbraio 2017

Se le compravendite nel nostro Paese hanno registrato un andamento positivo per tutto il 2016, spinte anche dalle maggiori opportunità di ottenere un mutui prima casa a condizioni particolarmente appetibili, non si può certo dire la stessa cosa per i prezzi delle abitazioni.
Secondo quanto diffuso recentemente dall’Istat la ripresa dei costi delle case è ancora piuttosto debole: su base annua, infatti, si è registrata una diminuzione del -0,9% rispetto al 2015. Tale dinamica è dovuta principalmente alle abitazioni nuove che, con il loro -2,1%, scontano ancora l’importante peso dello stock invenduto. Nonostante ciò l’Istat ha evidenziato comunque buone prospettive: tra giugno e settembre del 2016 è stata registrata una variazione positiva del +0,1%. Si tratta di un’evidenza degna di nota, seppur ben lontana dai livelli pre crisi, che mette in luce un nuovo trend grazie all’incremento delle somme necessarie per acquistare immobili già esistenti. Non è tutto, stando ai dati diffusi dall’Osservatorio Nomisma, è necessario diversificare: ci sono infatti alcune città, come Milano, Bologna, Firenze e Venezia che hanno già mostrato un’inversione di tendenza più accentuata, anticipando così la ripresa del settore.
Crescono comunque le aspettative per l’immobiliare italiano nel medio e lungo termine. La variazione positiva del prezzo delle case rappresenta un segnale importante in quanto attesta un assestamento a seguito di anni di cali. A dare man forte al settore ci sono, come già accennato, anche le compravendite immobiliari che nel 2016, stando alle rilevazioni dell’Agenzia delle Entrate, hanno avuto un incremento a doppia cifra. Alla base di questa dinamica ci sono, senza alcun dubbio, numerosi fattori ma a giocare un ruolo di rilevo sono state soprattutto le erogazioni di mutui prima casa, grazie anche alle manovre adottate dalla BCE, che su base annua hanno raggiunto un +34,9% certificando così la ritrovata fiducia degli italiani che si sentono finalmente pronti a fare investimenti.
 

Commenti

Scrivi un commento

Preventivo Mutuo

Calcola un preventivo e scegli il mutuo più adatto a te tra le alternative proposte dalle banche partner di Mutui.it. Bastano 2 minuti!

Il profilo dell'autore

Francesca Lauritano Francesca Lauritano, dopo una formazione iniziale di stampo umanistico ha deciso di indirizzare i suoi studi nel campo della comunicazione e del marketing attraverso un Master in Comunicazione d’Impresa.

Un percorso lavorativo variegato e trasversale: da archeologa a community manager, attualmente si sta occupando di ufficio stampa e media relations. Parallelamente sta approfondendo i suoi interessi per ciò che riguarda la comunicazione sul web e sui social.

Le ultime news dal mondo mutui

Mutuo casa: trova il migliore Fai un preventivo