Per prime case e ristrutturazioni arrivano agevolazioni per i valdostani

Pubblicato il 12 April 2016

Semplificare le procedere per la concessioni di finanziamenti e aiutare le famiglie che intendono comprare o ristrutturare casa in modo da far ripartire tutta l’economia della Regione. E’ con questo obiettivo che la Valle d’Aosta è intervenuta di nuovo sui mutui abbassando i tassi. La Giunta regionale ha approvato un provvedimento che taglia i tassi di interesse sui mutui regionali per l’acquisto della prima casa e per i lavori di recupero di fabbricati. 
E’ già la seconda volta che la Regione interviene: solo poche settimane fa era stata approvata la riduzione del 50 per cento (dal 2 all'1 per cento) dei tassi applicati sui mutui alimentati da “fondi di rotazione” del settore artigianale e industriale, turistico e commerciale, compresi quelli per la riqualificazione energetica degli edifici. Ora il nuovo intervento va a dare una boccata d’ossigeno alle tasche di circa 9 mila famiglie alla prese con il mutuo prima casa
Il meccanismo in prima battuta la riduzione da tre a due delle fasce economiche destinatarie dell’intervento di sostegno. Il risultato è che in passato sotto la fascia Isee di 20 mila euro il tasso era dell'1 per cento, tra 20 e 30 mila era l'1,5 per cento e tra 30 e 40 mila era del 2 per cento. Ora, con l’introduzione delle nuove norme, sotto i 30 mila euro il tasso sarà dell'1 per cento e oltre i 30 mila si fermerà all'1,5 per cento. L'intervento vale anche per i mutui più vecchi, che avevano tassi diversi, anche fino al 4,5 per cento. In questo casa la modifica approvata dalla Giunta Regionale abbassa all'1 per cento i mutui che erano all'1,5, mentre tutti quelli sopra il 2 per cento diventeranno tassi all'1,5 per cento. 
A beneficiare dell’intervento saranno anche le imprese in particolare quelle agricole e agrituristiche: chi intende effettuare operazioni ricorrendo ai fondi di rotazione dedicati ai due settori potrà beneficiare dell’applicazione sul finanziamento di un tasso all'1 per cento. In precedenza i tassi per il settore agricolo variavano tra il 2 e il 5 per cento. 
 

Commenti

Scrivi un commento

Preventivo Mutuo

Calcola un preventivo e scegli il mutuo più adatto a te tra le alternative proposte dalle banche partner di Mutui.it. Bastano 2 minuti!

Il profilo dell'autore

Rosaria Barrile Rosaria Barrile, giornalista professionista nata a Milano e laureata in Scienze Politiche, ha iniziato nel 2004 ad occuparsi di prodotti e servizi bancari e assicurativi per conto di un periodico specializzato e da allora non ha mai smesso.

In passato ha collaborato, tra gli altri, con il settimanale Soldi, la testata on line Etica News e il portale dedicato alle donne alfemminile.com. Ha condotto i servizi esterni della trasmissione Salvadenaro, programma di educazione finanziaria andato in onda sul canale 7Gold. Collabora attualmente con le testate on line Lamiafinanza.it, Lamiafinanza-green.it, Lamiaprevidenza.it, Banca e Mercati, e i mensili Largo Consumo e Bluerating.

Le ultime news dal mondo mutui

Mutuo casa: trova il migliore Fai un preventivo