Istat: crollano i prezzi degli immobili

8 luglio 2019

Istat: crollano i prezzi degli immobili

Il calo è da attribuire principalmente alle abitazioni già esistenti

Il calo è da attribuire principalmente alle abitazioni già esistenti

Se è vero che da un lato le richieste di mutuo casa registrano una dinamica interessante in sostanziale crescita, dall’altro lato il mercato immobiliare italiano sembra dare segni di sofferenza. Secondo quanto messo in luce dall’ultimo Osservatorio condotto da Facile.it, le richieste di mutui per l’acquisto di un immobile hanno evidenziato, nel corso del primo semestre di quest’anno, una crescita del +4%; fatto positivo che testimonia una maggiore propensione a fare investimenti per le famiglie del nostro paese. Un quadro che però si fa meno incoraggiante se si prende in considerazione l’andamento dei prezzi delle abitazioni.

Stando infatti alle recenti stime fatte dall’Istat, la flessione dei prezzi relativi agli acquisti degli immobili residenziali nel primo trimestre del 2019 si è contratta dello 0,5% rispetto al precedente trimestre e dello 0,8% su base annua. In questo contesto, è però indispensabile fare una distinzione: secondo l’Istituto di statistica, tale flessione sarebbe da attribuire alle abitazioni già esistenti; le case nuove, infatti, vedono i prezzi aumentare del +0,6% rispetto all’ultimo trimestre del 2018. Numeri alla mano dunque: le oscillazioni dei prezzi delle case, in generale, a partire dal 2010 evidenziano una contrazione del 17,2% a causa principalmente dell’andamento delle abitazioni esistenti che, da sole, vedono una riduzione del 23,7%, contro una leggera ripresa dei nuovi immobili che nello stesso arco di tempo registrano un +0,8%.

Si tratta di dati importanti che, ancora una volta, rappresentano un campanello d’allarme per l’andamento del mercato immobiliare italiano, l’unico in tutta l’area europea, secondo gli esperti, a soffrire ancora così tanto dopo gli anni della crisi. Una situazione non semplice che si fa ancora più accentuata in determinate parti della nostra penisola, dove il trend di calo è ancora maggiore.

    Scrivi un commento

    Preventivo mutui

    Fai un preventivo per il tuo mutuo utilizzando il nostro comparatore. Bastano 2 minuti!

    Il profilo dell'autore

    Francesca Lauritano Francesca Lauritano, dopo una formazione iniziale di stampo umanistico ha deciso di indirizzare i suoi studi nel campo della comunicazione e del marketing attraverso un Master in Comunicazione d’Impresa.

    Un percorso lavorativo variegato e trasversale: da archeologa a community manager, attualmente si sta occupando di ufficio stampa e media relations. Parallelamente sta approfondendo i suoi interessi per ciò che riguarda la comunicazione sul web e sui social.