Diminuiscono i prestiti alle imprese, ma aumentano i mutui alle famiglie

28 gennaio 2020

Diminuiscono i prestiti alle imprese, ma aumentano i mutui alle famiglie

Ecco le variazioni percentuali tra novembre 2018 e novembre 2019

Ecco le variazioni percentuali tra novembre 2018 e novembre 2019

Tra novembre 2018 e novembre 2019 sono diminuiti i prestiti alle imprese, mentre è cresciuto il mercato dei mutui per le famiglie. È lo scenario tratteggiato dal rapporto mensile su economia e mercati finanziari-creditizi dall’Associazione Bancaria Italiana.

In particolare, i prestiti alle imprese sono diminuiti dell’1,9% su base annua, mentre si riconferma il trend di aumento dei mutui per l’acquisto di abitazioni, che ha registrato una variazione positiva del 2,5% rispetto a novembre 2018. Nel complesso, al 31 dicembre 2019 i prestiti a famiglie e aziende sono aumentati dello 0,3% su base annua. Un incremento reso possibile anche dalla riduzione dei tassi di interesse per le nuove operazioni di finanziamento, giunti ai minimi storici.

Buone notizie arrivano dalle sofferenze nette del settore bancario italiano, in netto calo negli ultimi due anni circa: a novembre 2019 sono diminuite di 8,7 miliardi di euro (una riduzione pari a quasi al 23%) rispetto all’anno precedente. Si è così passati dai 38,3 miliardi di sofferenze del novembre 2018 a 29,6 miliardi, cioè meno della metà rispetto alle sofferenze accumulate nel novembre 2017, quando sfiorarono i 66 miliardi. Per ritrovare il momento peggiore, però, occorre andare a ritroso di altri due anni: nel novembre 2015 il livello delle sofferenze nette era pari a 88,8 miliardi.

Confrontando le stime attuali con i dati del 2015, si nota quindi un taglio di 59 miliardi, pari al -66,7%. Una riduzione massiccia, che alleggerisce il peso sugli impieghi (uno degli indicatori della “salute” del credito): il rapporto delle sofferenze nette e impieghi totali a novembre 2019 era pari all’1,70%, contro il 2,22% di novembre 2018, il 3,71% di novembre 2017 e il 4,89% di novembre 2015.

    Scrivi un commento

    Preventivo mutui

    Fai un preventivo per il tuo mutuo utilizzando il nostro comparatore. Bastano 2 minuti!

    Il profilo dell'autore

    Paolo Fiore Giornalista professionista e leccese in trasferta: Bologna, Roma, New York, Milano. Dopo la Scuola di giornalismo Walter Tobagi, ha scritto per Affaritaliani, MF-Milano Finanza, l'Espresso, Startupitalia e Skytg24.it. Si occupa di economia e innovazione per Agi, FocuSicilia e collabora con il gruppo Rcs.