Mondo mutui

In primo piano

Indagine Istat: mutui +4,9%

Indagine Istat: mutui +4,9%

10 March 2011 Il mercato immobiliare è sempre più imprevedibile. Il rapporto diffuso dall’Istat sull’andamento nel terzo trimestre 2010 lo conferma. In compenso però, il mercato dei mutui si presenta piuttosto dinamico...

Autore: Valerio Mingarelli
La surroga oggetto del desiderio

La surroga oggetto del desiderio

7 March 2011 - Le banche propongono la sostituzione del mutuo, mentre sempre più utenti richiedono la surroga del mutuo: +3% solo negli ultimi mesi...

Autore: Franco Canevesio
Indagine mutuo ristrutturazione

Indagine mutuo ristrutturazione

24 February 2011 - La ristrutturazione è legata a un immobile che già si possiede e generalmente ci si può permettere di richiedere un mutuo abbastanza basso; così se il mutuo medio per l’acquisto della prima casa è pari a 160.000€, quello per la ristrutturazione si ferma appena sopra i 140.000€ ...

Autore: Vittoria Giannuzzi
Europa: concessi mutui a rischio

Europa: concessi mutui a rischio

22 February 2011 - In tema di mutui, se l'Italia piange la Francia e la Spagna non ridono. La Spagna rischia un'ondata di subprime, più o meno quanto è accaduto negli Stati Uniti dall'agosto del 2007. L'allarme viene lanciato dal quotidiano El Paìs secondo cui la crisi è legata alla situazione bancaria iberica...

Autore: Franco Canevesio
Tassi destinati a crescere?

Tassi destinati a crescere?

15 February 2011 - A dicembre i tassi sui mutui per l'acquisto di un'abitazione sono passati dal 3,09% di novembre al 3,18%. Un valore, quello relativo all'ultimo mese dell'anno, che è anche il più elevato rispetto ai restanti 11 mesi...

Autore: Franco Canevesio
Bankitalia: bolletino mutui

Bankitalia: bolletino mutui

11 February 2011 - Bankitalia rileva che nel mese di dicembre i livelli dei tassi sui mutui erogati alle famiglie risultano in crescita, passando dal 3,09% del mese di novembre al 3,18% di dicembre. Stazionari, invece, i tassi del credito al consumo...

Autore: Valerio Mingarelli
Case: costi in aumento

Case: costi in aumento

1 February 2011 - L'indagine dell'Ocse riporta costi delle transazioni pari al 12% rispetto al valore della proprietà: l'Italia balza al quinto posto (su 33 nazioni) nella classifica dei costi complessivi che tiene conto di tasse, d'imposte di registro, di spese notarili e di fee per agenzie immobiliari...

Autore: Franco Canevesio
Moratoria Mutui prolungata

Moratoria Mutui prolungata

28 January 2011 - La moratoria sulle sospensioni Abi durerà fino al 31 luglio 2011. Rinnovato l'aiuto alle famiglie in difficoltà che non riescono a sostenere il peso delle rate. Possono fare richiesta di sospensione i nuclei familiari che...

Autore: Valerio Mingarelli
Mutuo: più richiesto dai single

Mutuo: più richiesto dai single

26 January 2011 - Il nostro ufficio studi ha analizzato le domande di mutui rivelando che chi decide di chiedere un mutuo è nella maggior parte dei casi single, ha in media 35 anni, domanda un finanziamento del valore di...

Autore: Vittoria Giannuzzi
Mutui: quale tasso conviene?

Mutui: quale tasso conviene?

18 January 2011 - Nella seconda parte del 2011 potrebbe arrivare un ritocco verso l'alto dei tassi. La soluzione migliore è tenere d'occhio gli istituti di credito per conoscere le offerte. Il mutuo è un vero e proprio investimento...

Autore: Franco Canevesio
Prima  85  86  87  88  89  Ultima

Preventivo Mutuo

Calcola un preventivo e scegli il mutuo più adatto a te tra le alternative proposte dalle banche partner di Mutui.it. Bastano 2 minuti!

Le news più popolari

Mutuando

Mutuando: il blog di Mutui.it. Informati sugli ultimi trend del settore e non perdere le guide più utili!

  • Ottenere il mutuo in sei mosse

    27 Settembre 2022 - Una volta trovata la casa dei propri sogni, cosa bisogna fare per avere il mutuo? Dopo aver identificato il finanziamento più adatto, la banca analizzerà la nostra storia creditizia e calcolerà il valore del mutuo inviando un perito; ottenuta la delibera, si fissano il rogito e l’atto di mutuo.

  • Mutui a tasso variabile, corsa al rialzo

    20 Settembre 2022 - All'impennata dei prezzi, causata dall'inflazione, e al caro energia si aggiunge anche il caro mutui dovuto dalla decisione della BCE di alzare il costo del denaro di 0,75 punti percentuali: a subirne i primi effetti sono i mutui a tasso variabile agganciati all’Euribor a 3 mesi. Ecco perché.