Mondo mutui

8 novembre 2017

News - Rustici e casali in Franciacorta, che passione....

Si arriva a spendere anche 250mila euro per un immobile

Si arriva a spendere anche 250mila euro per un immobile

C'è una nicchia di mercato immobiliare italiano che sta vivendo una seconda giovinezza. E' quella dei rustici e dei casali, tornati a essere acquistati anche tramite finanziamento, addirittura con mutui prima casa da chi desidera farne l'abitazione principale, diversamente da chi li acquista come casa vacanza. Secondo un report dell'Ufficio studi Tecnocasa, una tra le località più gettonate da questo tipo di acquirenti è la Franciacorta. Gli acquisti di rustici e casali come prima casa vedono protagonisti soprattutto i residenti del posto o quelli che vivono a Brescia e decidono di abbandonare la città per acquistare una casa indipendente con anche uno spazio esterno. La casa adibita a vacanza, invece, vede protagonisti soprattutto gli stranieri che hanno aumentato l'attenzione verso il lago d'Iseo e la Franciacorta soprattutto dopo la risonanza mediatica della passerella di Christo proprio sul lago d’Iseo.

Gli stranieri spendono anche 250 mila euro. Quanto è disposto a spendere uno straniero pur di accaparrarsi un rustico in Franciacorta? Risponde lo studio di Tecnocasa: c'è chi intende spendere meno di 100 mila euro e chi, soprattutto se arriva dall'Europa del Nord e possiede un budget più alto, è disposto ad acquistare immobili che arrivano anche a 200 o 250 mila euro. In Franciacorta i valori immobiliari variano tra 1.800 euro al metro quadro per un buon usato e 2.000 euro al metro quadro per il nuovo: al massimo si arriva a 2.500 euro al metro quadro per  soluzioni posizionate a Gussago e a Montichiari.

Gettonati trilocali e soluzioni indipendenti. In generale, italiani a stranieri, prediligono comprare in Franciacorta nelle zone che vanno da Passirano ad Adro, dove a essere gettonati sono in particolare i trilocali. Ma piacciono parecchio, sostiene Tecnocasa, anche le soluzioni indipendenti, anche quelle di nuova costruzione: sono molto appetite le villette a schiera, quelle a due piani col box, acquistabili, tra Paratico, Clusane, Monticello e Passirano, per cifre attorno ai 250 mila euro. Sostenuta anche la domanda per i rustici, anche se l'offerta ormai è talmente esigua che i prezzi sono in aumento. Chi compra a uso investimento, invece - e sono sempre di più, sostiene Tecnocasa – tiene d'occhio la buona domanda di affitti e si indirizza verso bilocali o trilocali che siano da ristrutturare e su cui si possano investire non oltre 100 mila euro.

Il must è rustico con uliveto. Sempre più gettonati, invece, i rustici con l'uliveto, spesso situati in zone isolate e, dunque, apprezzati da chi cerca indipendenza e privacy rimanendo però a breve distanza dal centro cittadino. In genere, sono soluzioni da 100 metri quadri di casa con annessi 5.000 metri quadri di giardino. Spesso bisogna mettere in conto dei lavori di ristrutturazione quasi sempre commissionati alle aziende del posto che si dimostrano le più attrezzate per raggiungere questi luoghi in campagna. Quanto costa tutto questo? Secondo Tecnocasa, un rustico da 100 metri quadri con 10 mila metri quadri di uliveto, con vista lago ma da ristrutturare costa intorno ai 150 mila euro: un tipo di immobile simile ma senza l'uliveto e senza la vista lago viene a costare intorno a 90 mila euro.

I milanesi vogliono il rustico per le vacanze. In salita anche la domanda di rustici posizionati nelle colline intorno a Sarnico, a Predore e a Viadanica. Li vogliono gli acquirenti milanesi, di età tra i 45 e i 50 anni, gli abitanti della Bassa Bergamasca e quelli della provincia di Monza e Brianza: in genere, l'uso è quello di casa vacanza da week end.

    Scrivi un commento

    Il profilo dell'autore

    Franco Canevesio Franco Canevesio, genovese, è giornalista professionista specializzato in economia e Borsa.

    All'inizio negli anni '90 si è occupato di cronaca su La Repubblica lavorando al contempo come giornalista in alcune televisioni libere liguri. A Milano è stato redattore capo di Italia-iNvest.com, primo sito italiano specializzato in economia. Ha lavorato al sito “Lettera finanziaria” di Giuseppe Turani. Sulla carta stampata ha lavorato con Affari & Finanza ed è stato caporedattore di Finanza e Mercati. Attualmente lavora a MF-Milano Finanza.

    Preventivo mutui

    Fai un preventivo per il tuo mutuo utilizzando il nostro comparatore. Bastano 2 minuti!