I prezzi delle case sono scesi

28 gennaio 2019

Comprare casa oggi è più economico

I dati del rapporto Eurostat

I dati del rapporto Eurostat

In Italia comprare casa adesso costa un pò meno rispetto ad un anno fa: che si abbia la fortuna di possedere un budget da parte da investire nel mattone, oppure che si voglia approfittare dei tassi ancora vantaggiosi applicati ai mutui casa per richiedere una liquidità extra presso un istituto di credito, oggi i prezzi degli immobili nel nostro Paese evidenziano una leggera flessione.

Secondo quanto evidenziato dall’ultimo rapporto condotto dall’Eurostat il comparto ha messo in luce una contrazione delle cifre necessarie per concludere una transazione immobiliare in Italia, che ha chiuso così il 2018 con dati non troppo incoraggianti.

Ragionando su base strettamente numerica, stando infatti a quanto rilevato, la nostra penisola ha visto una riduzione dei prezzi del -0,8% nell’ultimo trimestre del vecchio anno, rispetto a quanto era invece stato registrato nel medesimo arco di tempo del 2017. Certamente non siamo di fronte ad un andamento che preoccupa gli esperti del settore, ma che comunque non appare del tutto positivo specialmente se confrontato con i valori che l’Eurostat ha stimato per la zona euro che, al contrario, ha visto nel suo complesso un aumento dei prezzi delle case del +4,3% negli ultimi tre mesi del 2018.

Entrando maggiormente nel dettaglio, gli aumenti più consistenti su questo fronte nell’ultimo trimestre del passato anno sono stati messi in evidenza dalla Slovenia con un +15,1%, seguita dall’Olanda (+10,2%) e dall’Irlanda (+9,1%); dal lato opposto di questa particolare classifica troviamo, come accennato, l’Italia (-0,8%), superata solamente dalla Svezia (-2,1%). 

Situazione piuttosto simile se invece si analizza l’andamento dei prezzi delle case del trimestre precedente, con aumenti più consistenti in Olanda, con un eloquente +3,3%, seguita da Malta (+3,1%) e dalla Croazia (+2,8%), in linea il calo dell’Italia (-0,8%) seguita dalla Romania (-0,7%), dalla Finlandia (-0,4%) e dalla Slovacchia (-0,3%).

    Scrivi un commento

    Preventivo mutui

    Fai un preventivo per il tuo mutuo utilizzando il nostro comparatore. Bastano 2 minuti!

    Il profilo dell'autore

    Francesca Lauritano Francesca Lauritano, dopo una formazione iniziale di stampo umanistico ha deciso di indirizzare i suoi studi nel campo della comunicazione e del marketing attraverso un Master in Comunicazione d’Impresa.

    Un percorso lavorativo variegato e trasversale: da archeologa a community manager, attualmente si sta occupando di ufficio stampa e media relations. Parallelamente sta approfondendo i suoi interessi per ciò che riguarda la comunicazione sul web e sui social.