Mondo mutui

27 settembre 2017

News - Cambiano gli acquirenti delle seconde case

Riprende vita il mercato degli immobili turistici

Riprende vita il mercato degli immobili turistici

Riprende vita il mercato degli immobili turistici anche se cambia il profilo degli acquirenti. E' questo il risultato di un report dell'Ufficio studi Tecnocasa secondo cui, stante il successo delle case di prima abitazione attestato dal boom dei mutui prima casa, anche le case a uso turistico si difendono perché, nella prima parte del 2017, questa tipologia di immobili ha visto i prezzi scendere rispetto al semestre precedente. Il calo, questa volta, è stato dello 0,7% nelle località di mare e di montagna e dello 0,8% in quelle di lago. I buoni affari si trovano, basta cercarli, anche perché i prezzi dal 2007, ossia in dieci anni, sono crollati dappertutto: al mare sono scesi del 39,8%, al lago del 27,4% e in montagna del 30,7%.

Trilocali per ultracinquantenni. Chi compra una casa per le vacanze, secondo il ritratto tracciato da Tecnocasa, vuole soprattutto il trilocale: il 35,9% delle compravendite concluse, infatti, ha avuto a oggetto prorpio il tre locali. Piacciono molto anche le soluzioni indipendenti e semindipendenti, scelte dal 27,7% degli acquirenti. Anche il bilocale tiene bene e rappresenta il 24,6% delle transazioni. Ma quale è il profilo di un acquirente di casa vacanza? Ad acquistarla sono soprattutto le persone un po' avanti con gli anni, non i giovani: il 30,4% degli acquirenti, infatti, ha un'età compresa tra i 55 e i 64 anni, il 27,9% ha tra i 45 e i 54 anni e il 21,2% tra 35 e 44 anni.

La casa al mare aumenta il prezzo. Le migliori performance per quanto riguarda i prezzi delle case al mare nei primi sei mesi di quest'anno spettano alla Sicilia dove i valori aumentano dell’1,6%. Dietro c'è l'Emilia Romagna, dove  i prezzi restano sostanzialmente stabili (-0,2%), la Campania (-0,4%), la Sardegna e la Liguria (-0,5%). Più forti i  ribassi in Toscana, dove i valori scendono del 4% e in Veneto, in ribasso del 2,7%. Da segnalare anche il ritorno all'acquisto da parte degli stranieri che comprano soprattutto in Liguria, Sicilia e Campania.

I tedeschi comprano sul lago di Garda. Le quotazioni delle case nelle più importanti località lacustri italiane scendono, secondo Tecnocasa, dello 0,8%. Buone performance vengono messe a segno dalle cittadine che si trovano sulla sponda veronese del lago di Garda: qui i valori restano sostanzialmente stabili mentre la sponda bresciana registra un calo dello 0,2%. Anche in questo caso, tornano gli stranieri: le tipologie di abitazioni ubicate sul lago di Garda, infatti, vengono molto gettonate dai turisti tedeschi, intenzionati all’acquisto.

Piemonte in discesa libera. In montagna i prezzi degli immobili diminuiscono dello 0,7%. In Val d’Aosta il ribasso dei prezzi è stato pari allo 0,5% mentre il Piemonte è la regione che registra la contrazione più forte, con una discesa dei valori dell’1,5%.

PROFILO SOCIO-DEMOGRAFICO

L’Ufficio Studi del Gruppo Tecnocasa ha analizzato le compravendite, aventi ad oggetto la casa vacanza intermediate dalle reti Tecnocasa e Tecnorete nel primo semestre del 2017 ed ha tracciato il profilo dell’acquirente tipo e il taglio preferito.

La tipologia preferita da chi acquista una casa vacanza è il trilocale con il 35,9% delle compravendite, seguita dalle soluzioni indipendenti e semindipendenti con il 27,7%. Bene anche il bilocale che rappresenta il 24,6% delle transazioni.

Ad acquistare la casa vacanza sono soprattutto persone d’età compresa tra 55 e 64 anni (30,4%), a seguire chi ha tra 45 e 54 anni (27,9%) e tra 35 e 44 anni (21,2%).

    Scrivi un commento

    Il profilo dell'autore

    Franco Canevesio Franco Canevesio, genovese, è giornalista professionista specializzato in economia e Borsa.

    All'inizio negli anni '90 si è occupato di cronaca su La Repubblica lavorando al contempo come giornalista in alcune televisioni libere liguri. A Milano è stato redattore capo di Italia-iNvest.com, primo sito italiano specializzato in economia. Ha lavorato al sito “Lettera finanziaria” di Giuseppe Turani. Sulla carta stampata ha lavorato con Affari & Finanza ed è stato caporedattore di Finanza e Mercati. Attualmente lavora a MF-Milano Finanza.

    Preventivo mutui

    Fai un preventivo per il tuo mutuo utilizzando il nostro comparatore. Bastano 2 minuti!