Scheda prodotto CheBanca!

Mutuo Variabile con CAP

  • Descrizione
    Convenienza e protezione: l'importo delle rate in linea con i tassi di interesse. Dedicato a tutti coloro che accettano la variabilità dell'importo della rata e, allo stesso tempo, vogliono difendersi da un eccessivo aumento del tasso di interesse.
  • A chi è rivolto
    Persone fisiche. Residenti in Italia da almeno 3 anni.   
    Età massima alla scadenza del mutuo: 80 anni.
  • Finalità
    - Acquisto (I e II casa)
    - Rifinanziamento (ovvero sostituzione di mutui in essere con erogazione di liquidità aggiuntiva)
    - Surroga
  • Importo finanziabile
    Minimo 50.000 euro.
    Max non previsto.
    - 80% in caso di mutuo per acquisto prima casa
    - 75% in caso di mutuo per aquisto seconda casa
    - 70% in caso di mutuo per rifinanziamento (in caso di mutuo rifinanziamento la liquidità aggiuntiva non potrà eccedere i 50.000 euro)
  • Tasso Applicato
    Il tasso applicato al mutuo è determinato sulla base del valore del parametro Euribor 3 Mesi/365  arrotondato al centesimo e maggiorato di una  percentuale fissa (spread), secondo la seguente modalità:
    Euribor 3 mesi/365 + spread
    Il tasso di interesse non potrà mai essere superiore al livello massimo (CAP) fissato contrattualmente e pari a 4,40%.
  • Indice di riferimento
    Iniziale -> euribor365 a 3 mesi
    A regime -> euribor365 a 3 mesi
  • Spread
    - Acquisto (prima/seconda casa e ufficio): 2,65% per tutte le durate.
    - Rifinanziamento: 2,90% .
  • Durata
    Dai 10 ai 30 anni.
    Limite di età  alla scadenza: 80 anni.
  • Modalità di rimborso

    Rate posticipate, composte da capitale ed interessi. Addebito tramite RID.

  • Spese di istruttoria
    0,60% del capitale finanziato, minimo € 500 - massimo € 1.000 (trattenuta dall'importo erogato).
  • Spese di perizia
    250 euro (trattenuta dall'importo erogato).
  • Spese periodiche
    0€
  • Coperture assicurative
    E’ obbligatorio aderire alla polizza collettiva stipulata dalla Banca con Genertel per assicurare i danni all'immobile oggetto della garanzia ipotecaria.

    Il mutuatario può pagare il premio assicurativo con le seguenti modalità:
    - premio unico trattenuto dall’importo erogato pari allo 0,15 per mille per ciascun anno di durata del mutuo, calcolo sull'importo finanziato;
    - premio mensile per ciascun anno del mutuo pari allo 0,20 per mille per importo finanziato diviso dodici.

    Per i mutui con finalità surroga l’assicurazione immobile è a carico di CheBanca!.
  • Garanzie
    Pari al 150% dell'importo finanziato.
  • Istante di erogazione
    Contestuale alla stipula del mutuo (salvo casi particolari).
  • Note
    Le condizioni riportate sono valide per richieste pervenute dal 1 maggio 2017 al 31 maggio 2017 e stipulate entro il 31 luglio 2017.

Preventivo mutui

Confronta i mutui CheBanca! con i mutui offerti dalle altre banche partner di Mutui.it. Bastano 2 minuti!